Home / Breaking News / Rossano: tentato fratricidio, difesa affidata a Nicoletti

Rossano: tentato fratricidio, difesa affidata a Nicoletti

rossano

L’avvocato Francesco Nicoletti

E’ stato tratto in arresto e condotto in carcere con l’accusa di tentato omicidio un 34enne di Rossano. Per il tentato fratricidio, l’indagato ha nominato quale proprio difensore di fiducia l’avvocato penalista Francesco Nicoletti.

ROSSANO, I FATTI

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nella mattinata di oggi, sabato 10 febbraio, il trentaquattrenne P.L., già noto agli ambienti giudiziari, avrebbe ferito il proprio fratello 38enne a coltellate. L’episodio è accaduto al culmine di un litigio, per motivi ancora al vaglio degli investigatori, all’interno delle mura domestiche. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Rossano; che hanno tratto in arresto il 34enne con l’accusa di tentato omicidio. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari, l’uomo è stato tradotto presso il carcere di Castrovillari. Per il 34enne si attende l’udienza per la convalida dell’arresto e l’interrogatorio di garanzia.

Commenta

commenti