Home / Attualità / Rossano, stagione 10 e lode per Otto&Nove GranTeatro

Rossano, stagione 10 e lode per Otto&Nove GranTeatro

COMUNICATO STAMPA

garofalo-giampetruzziBilancio estremamente positivo per la stagione teatrale estiva della Compagnia rossanese Otto&Nove Granteatro che, dopo aver calcato i palcoscenici delle più importanti rassegne teatrali regionali e nazionali, chiuderà la stagione estiva il prossimo Mercoledì 23 Settembre, proprio nella Città del Codex, nel meraviglioso scenario dell’Anfiteatro Maria De Rosis, nel Centro storico, con un evento dall’impronta fortemente solidale, che rientra nel progetto “Sfangando”, in riferimento proprio all’alluvione che ha colpito la Città e il territorio della bassa Sibaritide lo scorso 12 agosto 2015.
È quanto fa sapere il Presidente della Compagnia teatrale, Antonio Giampetruzzi, che ha espresso grande soddisfazione.
Siamo orgogliosi di chiudere una stagione davvero molto proficua – dichiara Giampetruzzi – che ci ha consentito di raggiungere numerosi traguardi. Anche quest’anno abbiamo portato il nome della nostra Città in tutt’Italia”. E grandi propositi ha manifestato il regista, autore e attore Gianpiero Garofalo che, nel ribadire l’invito alla serata – evento del 23 Settembre presso l’Anfiteatro M. de Rosis, nel Centro storico, ha ricordato che la serata rientra nel progetto “Sfangando”, partito dopo i tragici eventi del 12 Agosto, che prevede una raccolta fondi per la ricostruzione dell’area giochi di Contrada Momena, spazzata via dall’alluvione.
Una stagione da 10 e lode quella di OttoeNove Granteatro, che ha raccolto numerosi riconoscimenti e successi di pubblico e di critica, calcando i palcoscenici di numerose rassegne teatrali regionali e nazionali.

La Compagnia teatrale rossanese ha rappresentato la Calabria nella prestigiosa Rassegna delle Regioni svoltasi a Barcellona Pozzo di Gotto (Me), ha ricevuto il primo premio al concorso “Maschere e Stelle” di Spezzano Albanese (Cs) e ha arricchito, affiancando artisti di calibro nazionale, l’esclusivo cartellone dell’Eurofestival Mediterraneo di Altomonte (Cs), da anni punto di riferimento dello spettacolo di qualità, che ha riconosciuto alla Compagnia rossanese l’ambitopremio “Altomonte Città d’Arte 2015”.
Intanto, l’ultima Opera “L’Onorevole Pietro LaMonta”, continua a riscuotere successi nelle sue numerose repliche. Ma saranno ancora tantissimi gli impegni della Compagnia per la prossima stagione invernale, impegnata nella rassegna nazionale di Torino, e nella Capitale.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*