Home / Attualità / Rossano, servizi scolastici: genitori chiedono esenzione totale fascia reddituale 0-3500 euro

Rossano, servizi scolastici: genitori chiedono esenzione totale fascia reddituale 0-3500 euro

Stamattina davantii alla sede municipale di Rossano dalle ore 8:30 diversi genitori di alunpresidente Donatella Visciglia, scuole dell’infanzia, primaria e medie, stanno manifestando perché contrari rispetto alla nuova regolamentazione comunale di pagamento dei servizi di scuolabus, mensa e buoni libri. I genitori, organizzati nella maggior parte grazie al Comitato Rossano Centro Storico del presidente Donatella Visciglia, chiedono che chi rientra in una fascia reddituale Isee tra 0 a 3000/3500 euro annui sia esentato dal pagare questi servizi perché in condizioni economiche obiettivamente difficili. I genitori manifestanti chiedono, in sostanza, che sia garantito il diritto allo studio di tutti e di essere messi nelle stesse condizioni di altri bambini un po’ più fortunati quanto a condizioni economiche familiari. I genitori chiedono un incontro con il Commissario prefettizio del Comune di Corigliano-Rossano, dott. Domenico Bagnato, il quale si è sempre dimostrato aperto al confronto e al dialogo, e un maggiore controllo anche per quanto riguarda le assegnazioni REI.

Commenta

commenti