Home / Attualità / Rossano, scuola c.da Amica senza riscaldamento. Stufe da casa!

Rossano, scuola c.da Amica senza riscaldamento. Stufe da casa!

di REDAZIONE

SCUOLA SENZA RISCALDAMENTO, ALUNNI A CASA

Termosifoni spenti da due giorni per guasto alla caldaia

La scuola media e materna di contrada Amica (Rossano) è senza riscaldamento da due giorni. Un guasto, dicono dal Comune, che verrà riparato il prima possibile. Intanto i genitori dei ragazzi della media hanno deciso di andare a scuola e togliere i propri figli dal gelo. Mentre le maestre della materna hanno portato stufe elettriche da casa per cercare di tamponare alla meno peggio il disagio derivante da questa paradossale situazione. La scuola di contrada Amica serve una bella fetta di utenza, proveniente da contrada Lacuna, Toscano e altre zone limitrofe. “I nostri figli si stanno ammalando – ci dice una mamma – in quelle aule fredde. Noi genitori, insieme ai docenti, denunciamo la forte incompetenza nel risolvere questo problema. Non uscissero fuori, come solitamente succede,dicendo che stanno provvedendo o con menzogne che sia qui da noi ed anche altrove tutto funziona mentre in massa gli alunni proseguono ad assentarsi. La risoluzione del problema doveva essere anticipata a molto prima della riapertura delle scuole!”. Una situazione davvero molto scabrosa. Alunni costretti a ritornare a casa per il freddo nelle aule. Soprattutto in questi giorni. Con le temperature vicine allo zero. E maestre a portare le stufe da casa. Ma dove viviamo? Nel Medioevo? Se il problema dovesse continuare, i genitori non escludono di manifestare davanti al Comune.

Senza riscaldamento a scuola, stufe da casa

Commenta

commenti