Home / Attualità / “Schegge di inquietudine”: la finestra sul mondo di Umberto Romano

“Schegge di inquietudine”: la finestra sul mondo di Umberto Romano

Domenica 31 luglio 2016 alle ore 20 si è tenuta l’inaugurazione mostra di pittura “Schegge di Inquietudine” di Umberto Romano, presso la Scuola di Arte di Milena Crupi, in via Margherita a Rossano scalo.

umberto romano 1 Serata calda che non ha limitato la partecipazione di tanti cittadini interessati all’arte ed alle tematiche con questa toccate dal maestro Umberto Romano. Sala piena di persone attente ed interessate. La giusta atmosfera per godere le emozioni delle figure africane, dei paesaggi urbani delle città degli invisibili, come definiti dal pittore. Un mondo invisibile dove la gente attraverso gli sbarchi sulle coste del nostro Mediterraneo, anche essi rappresentati sulle tele, arrivano e si confondono tra le mura fantasme di città abbandonate. Alla cerimonia di inaugurazione della mostra presenti Milena Crupi, la poetessa Anna Lauria, l’assessore alla cultura del Comune di Rossano Serena Flotta, il consigliere regionale Giuseppe Graziano, nelle vesti di amico dell’artista Romano. La mostra resterà aperta fino al 13 di Agosto, ogni sera dalle 19,00 in poi. In questi giorni un’ opera di Umberto Romano è stata selezionata alla Triennale di  Roma, che verrà inaugurata il 15 di ottobre presso il Teatro Macro al quartiere Testaccio. Altra opera  a Dicembre 2015, raffigurante “Lo sbarco dei disperati”, è stata scelta come cartolina simbolo della manifestazione internazionale di IOM sulla migrazione nella città di Washington, dove Umberto Romano espone, tra un viaggio e l’altro quando si reca per ricongiungersi con la propria figlia Roberta, che lì lavora come esperta sulle problematiche della Migrazione.

Umberto Romano 2

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*