Home / Breaking News / Rossano: Rsu, eletti i 12 rappresentanti

Rossano: Rsu, eletti i 12 rappresentanti

stemma-rossanoApparato burocratico comunale e personale, eletti i componenti della Rappresentanza sindacale unitaria (RSU). Per la prima volta va al voto l’ex bacino Lsu-Lpu, ora stabilizzato. L’Organo rimarrà operativo per i prossimi tre anni. Dodici gli eletti dalle sei liste presentate, così suddivisi: 3 per la UIL- FPL, 2 per la CISL-FP, 2 per la Confial, 2 per la CGIL-FP, 2 per l’USB, 1 per DiCcap. Grande affluenza alle urne. Vincenzo Curia, della lista CISL-FP il delegato più votato con 47 preferenze.
Questo è quanto fa sapere la Commissione elettorale, presieduta da Tommaso Curia, a seguito delle operazioni di scrutinio, per il rinnovo delle RSU comunali, avvenute stamani, venerdì 6 marzo 2015.
Le elezioni si sono svolte presso la sala della ex delegazione comunale, allo Scalo, lo scorso martedì 3 marzo 2015, ed hanno registrato un’importante affluenza di dipendenti elettori: ben 283 votanti su 320 aventi diritto, circa il doppio rispetto alle ultime elezioni del 2012 (176).
QUESTE LE PREFERENZE DI LISTA E I SEGGI ATTRIBUITI: UIL-FP con 73 voti di lista e 3 seggi; CISL-FP con 55 voti di lista e 2 seggi; CGIL-FP con 53 voti di lista e 2 seggi; Confial con 46 voti di lista e 2 seggi; USB con 38 voti di lista e 2 seggi; DiCcap con 8 voti di lista e 1 seggio.
QUESTI I RAPPRESENTANTI ELETTI: 1. Vincenzo Curia (CISL-FP): 47 preferenze – 2. Gennaro Arcovio (UIL-FP): 46 voti – 3. Rosina Campana – detta Rosa (CGIL-FP): 40 voti – 4. Antonello Sisca (Confial): 38 voti – 5. Pasquale Scorza (UIL-FP): 25 voti – 6. Giuseppe Toretti (Confial): 25 voti – 7. Agostino Attadia 1959 (USB): 22 voti – 8.Pasquale Curia 1971 (USB): 21 voti – 9. Salvatore Faustini (CGIL-FP): 18 voti – 10. Vincenzo Provenza (UIL-FP): 15 voti – 11. Antonio Conforti (CISL-FP): 14 voti – 12. Domenico Sorrentino (DiCcap): 8 voti.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*