Home / Attualità / Rossano, non c’hanno lasciato neppure le ringhiere del Monumento ai Caduti

Rossano, non c’hanno lasciato neppure le ringhiere del Monumento ai Caduti

Sul suo profilo Facebook l’ex Sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti ritorna sulla questione mai risolta della scomparsa delle ringhiere del Monumento ai Caduti. Ecco quanto scritto ieri da Antoniotti:

rossanoROSSANO, CHE FINE HA FATTO LA RINGHIERA DEL MONUMENTO?

Faccio mio e rilancio l’appello del Sindaco Mascaro: restituite le ringhiere di Piazza della Vittoria! Meglio conosciute come le ringhiere del monumento dei caduti. C’è una storia alquanto misteriosa e intrisa di buchi neri attorno a queste balaustre che deve essere chiarita. Tutto nasce quando iniziarono i lavori di pavimentazione del tratto di via Garibaldi e appunto di piazza della Vittoria. Le ringhiere dovevano essere MOMENTANEAMENTE rimosse per consentire l’opera di ripavimentazione e custodite nei locali dell’autoparco comunale. Eppure, una volta terminati i lavori, dell’inferriata non ve n’è stata più traccia. All’epoca, da sindaco, HO SPORTO SUBITO DENUNCIA ALLE FORZE DELL’ORDINE e casualmente (o forse no?!) si scoprì che il circuito di videosorveglianza dell’autoparco ebbe un blackout. Proprio nella notte in cui dal sito SPARIRONO LE RINGHIERE! Sta di fatto che la piazza del Monumento è ancora orfana dei manufatti. Ecco perché rilancio l’appello del sindaco a questi MALFATTORI PICCOLI PICCOLI: restituite un bene che è della comunità Rossanese”.

Caro ex Sindaco Antoniotti, tutta Rossano sa che quelle ringhiere sono andate a finire in una qualche villetta al mare. Poi fu scoperto in quale villetta (oltre a farsele, le ville, volevano abbellirle anche con le ringhiere del Monumento!). E, come d’incanto, sono sparite grazie al trasporto di un motocarro. Così, delle ringhiere non s’è avuta più traccia. Capiamo la sua amarezza, così come quella dell’attuale Sindaco Mascaro. Ma ad essere amareggiati ancor di più sono tutti i rossanesi. Depredati di tutto: servizi, enti e persino le ringhiere dei Caduti!

Commenti