Home / Attualità / Rossano: raccolta rifiuti, comune inadempiente

Rossano: raccolta rifiuti, comune inadempiente

commissario-lombardoComune inadempiente nei confronti della società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti soidi urbani. L’ente non riesce a saldare le fatture di pagamento e gli stipendi dei lavoratori del cantiere di Rossano sono a rischio. Da qui la richiesta delle organizzazioni sindacali Cgil e Uil di un incontro al commissario straordinario Aldo Lombardo al fine di affrontare una iniziale vertenza che potrebbe tradursi in giornate di protesta con il successivo blocco delle attività. Il Comune di Rossano vive una situazione di cassa ai limiti del dissesto finanziario, non a caso l’amministratore di Stato ha posto in essere una serie di tagli che produrranno disagi alla comunità. E’ atteso l’esito dal Palazzo di Città per la data dell’incontro. La tensione cresce e i lavoratori battono “cassa”. Non è dato sapere che tipo di soluzione potrà essere praticata.
FONTE LA PROVINCIA DI COSENZA

Commenta

commenti

1 Commento

  1. Flavio Bon

    E si che le tariffe (per chi come me le paga regolarmente) non sono poca cosa per una presenza media di circa 25 giorni annui. 2012=62 €uro….2013= 84 €uro…2014= 90 €uro…2015= 105 €uro…2016, Per il momento la prima rata è di 84 €uro, in attesa della 2° rata che non si sa ancora di quant’è.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*