Home / Breaking News / Rossano, progetto di un tavolo permanente fra le elette nel consiglio comunale

Rossano, progetto di un tavolo permanente fra le elette nel consiglio comunale

di REDAZIONE

madeoA margine di un positivo incontro fra le 8 consiglieri comunali Antonietta Caputo, Patrizia Curia, Vincenza Grazia Curia, Maria Candida Granieri, Marinella Grillo, Giuseppina L. Primerano, Achiropita Titti Scorza, Daniela Topazio e la Presidente dell’assise civica Rosellina Madeo nasce il progetto di un tavolo permanente fra le elette che abbia come scopi prioritari un più facile accesso delle donne al mondo del lavoro e all’ambiente politico, la lotta agli stereotipi e alla discriminazione di genere e la promozione di progetti che dicano no alla violenza, sia essa fisica, psicologica o verbale.
Nove elette – ha affermato la Presidente Madeo – rappresenta, nella storia politico-amministrativa di Rossano, il numero più alto mai raggiunto di donne presenti nella massima istituzione democratica cittadina. Da qui e con questo spirito, in totale sintonia e senza alcuna distinzione, partiamo oggi nella consapevolezza di poter e dover costruire e suggerire percorsi necessari e virtuosi. Nelle prossime settimane presenteremo alla Città progetti ed eventi su tematiche diverse ma con il comune obiettivo di contribuire dal basso, nella vita sociale, politica ed istituzionale quotidiana, a ridurre i numerosi gap che purtroppo ancora esistono e che restano notevoli, in molti campi, tra uomo e donna, ad oltre vent’anni dalla Piattaforma di Azione di Pechino sulla Disuguaglianza di genere ratificata da 189 Paesi in tutto il mondo”.

Commenti