Home / Attualità / Rossano: progetto Comenius, studenti spagnoli visitano Ecoross

Rossano: progetto Comenius, studenti spagnoli visitano Ecoross

20150529_120054Un gruppo di trentasei ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Erodoto” di Corigliano Calabro e della scuola spagnola “Ceip Fontes” di Torre Pacheco (Regiòn Murcia) ha fatto visita, venerdì scorso, all’azienda Ecoross di contrada Sant’Irene. Iniziativa che rientra nel Progetto Comenius, programma settoriale europeo facente parte del Lifelong Learning Programme. Le azioni Comenius nascono come sostegno volto a garantire lo sviluppo e la formazione scolastica, per aiutare i giovani ed il personale docente a comprendere meglio le culture europee, le diverse lingue e valori. E così, dopo aver visitato le bellezze ed alcune tra le più importanti aziende del territorio, i ragazzi hanno fatto tappa presso la Ecoross per conoscere più da vicino le dinamiche del recupero e del riciclo dei rifiuti. Accompagnati dai docenti spagnoli Roberto Avilés Sanchez, Maria Natividad Martìnez Luengo, Marìa Dolores Rodrìguez Escribano ed Eliseo Fernàndez Medina e dalle insegnanti della “Erodoto” Titti Romio e Carmen Guidetti, i giovani studenti sono stati accolti in azienda dalla Dott.ssa Cinzia Traino che, insieme ad altri componenti dello staff Ecoross Angela Celestino, Salvatore Aloe, Mariella Caricato e Francesca Sapia, ha spiegato e illustrato ai ragazzi il percorso da compiere. Così si sono formati tre gruppi di studenti da dodici che, a turno e guidati dalla Dott.ssa Traino, hanno dapprima visitato la sede amministrativa dell’Azienda, dove hanno avuto modo di ammirare anche le tante opere artistiche realizzate con materiale riciclato (carta, vetro, multimateriale), poi l’impianto di selezione e stoccaggio dei rifiuti riciclabili e, infine, hanno assistito alla proiezione di un video sul percorso e il riciclo dei rifiuti.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*