Home / Attualità / Rossano, presentazione del libro dedicato alla chiesa di San Domenico

Rossano, presentazione del libro dedicato alla chiesa di San Domenico

RossanoRossano, grande successo per la presentazione del volume “La Chiesa di San Domenico e il convento domenicano a Rossano”; scritto da Pierpaolo Cetera e dal gruppo di ricerca San Domenico ed edito da Grafosud. L’opera, che durante la serata moderata dalla giornalista Stefania Schiavelli, è stata distribuita gratuitamente dai membri dell’Interact “Farina”. E’ il terzo step del più ampio progetto “San Domenico” che ha visto il restauro del settecentesco organo della chiesa di San Domenico; e la nascita della Schola Cantorum dedicata al santo nel centro storico di Rossano. Una progettualità resa possibile dalle donazioni di tanti benefattori, i cui nomi sono stati posti in un apposito Albo. Adottando ogni singolo pezzo dell’organo hanno reso possibile questo importante lavoro dedicato alla rivalutazione di importanti aspetti storici e culturali della nostra città.

ROSSANO, INTERVENTI DURANTE LA SERATA. PUBBLICO ALLIETATO DALL’ENSAMBLE “VIVALDI”

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Stefano Mascaro e del direttore del Museo Diocesano Don Giuseppe Straface sono intervenuti sul palco i curatori del progetto Salvatore Aloisio, presidente dell’associazione Carpe Diem; lo storico Pierpaolo Cetera, il curatore delle interviste Francesco Ratti, la musicologa Elisabetta Salatino che ha parlato della Schola Cantorum e il professore Francesco Filareto, memoria storia del quartiere di S. Domenico. A chiudere la serata le riflessioni di due importanti ospiti quali la storica dell’arte Alessandra Carelli e la docente dell’Unical Stefania Bosco. Durante la serata il numeroso pubblico è stato allietato da un intermezzo musicale interpretato dall’ensamble “Vivaldi”, composto dal maestro Luigi Vincenzo, direttore della Schola Cantorum, dal soprano Nicoletta Guarasci e dai maestri Tommaso Gerbasi e Pasqualino De Rose.

Commenta

commenti