Home / Attualità / Rossano: porta a porta, ecco il calendario 2015 per Donnanna

Rossano: porta a porta, ecco il calendario 2015 per Donnanna

ecoross-chiarelloUn calendario 2015 per i cittadini di Donnanna che parla di differenziata. Sarà un vero e proprio memo-agenda quotidiano dei servizi di raccolta, scadenzato e illustrato, quello che verrà distribuito nei prossimi giorni in tutte le famiglie del quartiere residenziale che sta sperimentando, con grande successo, il processo del porta a porta spinto. Così come sta facendo registrare un boom di nuovi utenti il nuovo ecocompattatore di piazza Europa, il primo di sei che verranno posizionati nell’intero perimetro urbano dello Scalo e del Centro storico, installato lo scorso 30 dicembre 2014. Ma non solo. Altre novità che rivoluzioneranno la cultura del riutilizzo dei rifiuti sono previste per le scuole, già a partire dalle prossime settimane.
Sono stati questi i temi del briefing operativo tenutosi stamani (lunedì, 5 gennaio 2015) nella sede dell’Assessorato all’Ambiente, presso il Palazzo dell’ex Ghiacciaia, nella Città Alta, tra l’assessore al ramo, Natale Chiarello e i tecnici della Ecoross Srl, Pierluigi Colletti e Angela Celestino, per fare il punto sull’ampio e complesso programma di gestione dei rifiuti che sta interessando la Città.
La corretta gestione dei rifiuti – afferma Chiarello – passa anche attraverso la capacità di saper educare ed informare i cittadini, esercitandoli alle buone abitudini e soprattutto rendendoli partecipi e protagonisti di risultati e obiettivi. Ecco perché un’Amministrazione attenta alle esigenze e ai problemi della comunità, deve monitorare costantemente i diversi servizi offerti dal Comune. Soprattutto quelli maggiormente strategici, come appunto la raccolta rifiuti, dai quali dipende il futuro del territorio. La nuova stagione della differenziata – precisa ancora l’Assessore all’Ambiente – ha avviato una vera e propria rivoluzione culturale, ancor prima che ambientale, nella nostra Città. Con risultati incoraggianti che derivano principalmente dalla buona volontà dei cittadini, che si dimostrano sempre più collaborativi. Ovviamente – va avanti Natalino Chiarello – , l’Esecutivo Antoniotti, attraverso il valido supporto della Ecoross, sta fornendo alla cittadinanza tutti gli strumenti necessari, affinché si raggiungano, in tempi brevi e certi, gli obiettivi imposti dall’Unione europea. Infatti, contestualmente al porta a porta spinto a Donnanna, che speriamo di poter ampliare a breve in altre aree del perimetro urbano, e alla raccolta a domicilio della carta e del multimateriale in tutto il perimetro comunale, abbiamo avviato altre attività informative, sociali e innovative per incentivare la differenziata. Non ultimo l’ecocompattatore di piazza Europa, installato lo scorso martedì 30 dicembre e che in poco meno di una settimana ha registrato un’enorme affluenza di utenze.

Inoltre – conclude -, abbiamo un progetto in itinere che, sarà concretizzato a breve, per coinvolgere maggiormente in questo processo virtuoso della differenziata le principali scuole cittadine. Dunque siamo a buon punto!
Nel frattempo, il prossimo Sabato 10 Gennaio 2015 alle Ore 16.30, il sindaco Giuseppe Antoniotti incontrerà presso l’oratorio della parrocchia di San Paolo, allo Scalo, i residenti di Donnanna per fare il punto su questi primi tre mesi di sperimentazione del porta a porta. Nel corso della riunione sarà distribuito l’innovativo calendario Ecoross 2015, studiato per tenere costantemente aggiornati i cittadini interessati alla raccolta spinta, sui giorni in cui nel quartiere è previsto il giro di selezione e conferimento.
Tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulle attività dell’Assessorato e sul programma della raccolta differenziata sono consultabili sulla pagina facebook ufficiale dell’Assessorato all’Ambiente – “Il mio Ambiente è Rossano”.

 

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*