Home / Attualità / Rossano: Piazza Italia, inaugurazione l’11 ottobre

Rossano: Piazza Italia, inaugurazione l’11 ottobre

MANIFESTO-PIAZZAITALIA-021014PIAZZA ITALIA a ROSSANO. Ora c’è la data. Il primo fashion retail del territorio, il secondo nella provincia di Cosenza, aprirà il prossimo SABATO 11 OTTOBRE alle ORE 8,30. Collezione AUTUNNO – INVERNO. Le ultime tendenze per quanto riguarda l’abbigliamento uomo, donna e bambino sono qui, in Piazza Dante, allo scalo di Rossano, negli storici locali che per tanti anni hanno ospitato e che ancora nella memoria collettiva ricordano la STANDA.
Per la fascia jonica è un’esclusiva. Il marchio italiano con più di 130 punti vendita diretti, 35 punti vendita franchising tra Italia ed estero e più di 2000 dipendenti, ha scelto ROSSANO, come sua nuova sede nella provincia di Cosenza. Non ce ne sono altri nella stessa area.
Qualità e prezzi convenienti. Ieri come oggi, la filosofia della Famiglia MARINO era e rimane questa: cambiano le firme ma l’attenzione alle reali esigenze del cliente non muta, anzi, migliora. Sulla strada dell’innovazione costante.
Sarà così anche con Piazza Italia, unico STORE nel territorio e secondo nella provincia di COSENZA, che sarà inaugurato il prossimo SABATO 11 OTTOBRE.
L’ambientazione risponde a quella dei punti vendita di PIAZZA ITALIA, costantemente curata da un team interno, aggiornata settimanalmente e adeguata alle esigenze del cliente e al territorio di riferimento.
Il design della filiale è all’avanguardia; le strutture espositive sono studiate per aumentare la visibilità del prodotto e permettergli la migliore presentazione. A questo si aggiunge la scelta di utilizzare materiali speciali e arricchire i contenuti grazie alle immagini, in grande formato, delle famose campagne di comunicazione del brand.
PIAZZA ITALIA, distribuito su 800 mq, sarà aperto tutti i giorni a Rossano, al mattino e al pomeriggio.

Commenta

commenti

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*