Home / Breaking News / Rossano Pentastellata: Comune aumenta tributi per partita di calcio

Rossano Pentastellata: Comune aumenta tributi per partita di calcio

rossano pentastellataIl Meetup Rossano Pentastellata attacca a mani basse il Comune di Rossano per l’aumento dei tributi locali.  La nota stampa segue la lettura della delibera di giunta n. 148 del 30 novembre 2016. Con la quale si autorizza il Comune ad accendere un mutuo di circa 2 milioni di euro per la ristrutturazione delle strutture sportive e la creazione di nuove. “La conseguenza – si legge nel comunicato – è la lievitazione delle tasse locali per € 891.142,65. A prosciugare quasi completamente gli investimenti in istruzione e cultura. Lo sport è sicuramente un aspetto importante nella vita di una collettività, ma crediamo che in questo preciso momento storico si debba dare priorità ad altri aspetti. Rossano oggi è una città che non è in grado di garantire i servizi essenziali. Quali ad esempio un servizio idrico efficiente, un adeguato sistema di rete fognaria su tutto il territorio e financo un servizio sanitario quantomeno essenziale.

ROSSANO PENTASTELLATA: ALIQUOTE SCHIZZATE VERSO L’ALTO

A cosa serve indebitarci o peggio ancora aumentare la pressione fiscale per offrire qualche campo da calcio in più? Lo andassero a dire ai cittadini, quando riceveranno le richieste di pagamento dei tributi, che le aliquote sono schizzate verso l’alto. Per consentire ai rossanesi di poter giocare a pallone. Vedremo come risponderanno e se saranno contenti! Invece, sfruttando i numerosi edifici pubblici in disuso, si potrebbero investire quei soldi per l’apertura della Casa della Salute, un progetto peraltro incentivato anche da fondi regionali, che lenirebbe i disagi dei nostri concittadini vessati ed esasperati dai continui scippi sulla sanità perpetrati da Oliverio e dai suoi sodali. Il sindaco Mascaro ha sempre elogiato l’Emilia Romagna dichiarando in campagna elettorale di voler attingere dalla loro esperienza per far crescere Rossano. Ebbene, noi gli suggeriamo di cominciare dal modo in cui questa Regione ha applicato la normativa sulla Casa della Salute.

ROSSANO PENTASTELLATA: PENSARE AL RISCHIO IDROGEOLOGICO

Quantomeno i rossanesi gliene saranno grati e apprezzeranno l’operato della sua amministrazione se provvederà in tempi celeri a mettere in sicurezza il territorio dal rischio idrogeologico (i torrenti sono ancora stracolmi di detriti e nessuno al Comune ha battuto i pugni con Regione, Calabria Verde e Consorzio di Bonifica) e da eventuali fenomeni sismici. Secondo il rapporto Barberi infatti sono diversi gli edifici scolastici che non sono stati adeguati alla recente normativa antisismica. Per questo motivo invitiamo l’Esecutivo a presentare tempestivamente domanda al fine di accedere all’imminente bando che verrà promosso dalla Regione Calabria proprio per consentire la ristrutturazione in chiave antisismica delle scuole. Il tempo delle chiacchiere è finito. L’attuale maggioranza dimostri di saper governare questa città. In caso contrario si faccia da parte e rimetta il mandato alla cittadinanza”.

Commenta

commenti