Home / Attualità / Rossano, da oggi online il video del nuovo singolo di Ylenia Lucisano

Rossano, da oggi online il video del nuovo singolo di Ylenia Lucisano

ylenia-lucisano3Da oggi, lunedì 27 ottobre, è online il video del brano RISCOPRIRMI”, il nuovo singolo di YLENIA LUCISANO (vincitrice del Premio Lunezia 2014 – Categoria “Nuove Stelle”), estratto dal suo disco d’esordio “PICCOLO UNIVERSO” (Bollettino Edizioni Musicali / Artist First). Scritto dal cantautore piacentino Daniele Ronda, il brano tratta il delicato tema dell’autoerotismo femminile inteso come riscoperta di sé attraverso il proprio corpo e la propria sensualità.
Il video del brano “Riscoprirmi”, ideato da Eugenio Ripepi e girato con AF Video di Andrea Languasco e Fabio Zenoardo, racconta appunto la riscoperta di sé della giovane cantautrice attraverso un itinerario sensoriale denso di oggetti, suoni, gusti e odori della sua infanzia, il tutto ambientato nella suggestiva cornice di Villa Etelinda a Bordighera(Imperia) e con la partecipazione della piccola Linnea Rossi nel ruolo di Ylenia da giovane.
Il videoclip del brano “Riscoprirmi” è visibile ai seguenti link:
Link Vevo: http://www.vevo.com/watch/ylenia-lucisano/Riscoprimi/IT2491400008
Link YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=dVfEN14dlMM
La tecnica utilizzata è quella dell’Instant Clip, ideata da Eugenio Ripepi, che consiste nella realizzazione e nel montaggio del videoclip in sole 24 ore. Al centro dell’Instant Clip c’è sempre una storia che viene raccontata, una sorta di Polaroid in movimento che coglie dei frammenti di vita.
Nel video Ylenia Lucisano omaggia la sua Calabria indossando un abito realizzato appositamente per lei da GEMYART (www.gemyart.it), casa di moda calabrese fondata dalle gemelle Angelica e Loredana Conso che trova l’ispirazione proprio nei colori e nei tessuti tipici di questa terra.
«Girare nella storica location di Villa Etelinda a Bordighera – racconta Ylenia Lucisano – è stato come tornare ai tempi della Regina Margherita, che soggiornò a lungo in quelle stanze, o quando Monet, tra i raggi di sole che filtravano dalle finestre, dipingeva i suoi capolavori. Suggestivo anche lo storico Caffé Piccardo di Imperia dove dopo 109 anni, sono stata la prima a salire sul bancone del bar a suonare la chitarra, fra lo stupore dei clienti! Questo itinerario mi ha accompagnato alla riscoperta di tutte quelle dimensioni sensoriali che hanno stimolato la mia crescita e che oggi ritornano come emozioni intensissime. Spero di trasmettere a chi guarderà il video lo stesso invito a riscoprirsi.»

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*