Home / Attualità / Rossano: Odissea 2000, a gennaio 2a edizione concorso per le scuole

Rossano: Odissea 2000, a gennaio 2a edizione concorso per le scuole

COMUNICATO STAMPA

concorso-odisseaContinuare a stimolare, nelle nuove generazioni, la conoscenza della storia locale, attraverso l’approfondimento su altre epoche storiche, come condizione naturale ed essenziale per un più coerente sviluppo socio-economico territoriale. Seconda edizione del Premio “CONOSCERE LA STORIA DEL TERRITORIO”, al via. I giochi nel ‘400 a Rossano e nell’Italia dell’epoca, ecco il tema di quest’anno. I bambini delle scuole elementari dovranno dimostrare capacità progettuale.

Sono, questi, gli obiettivi dell’iniziativa socio-culturale che il management dell’ODISSEA 2000, dopo il successo in termini di partecipazione e qualità degli elaborati presentati nella fortunata prima edizione, intende proporre agli studenti delle scuole elementari della Città del Codex. Patrocinato dal Comune di Rossano, il Concorso è organizzato, per l’anno scolastico 2015-2016 in partnership con l’associazione RUSKÌA, così come si chiamava Rossano nel Medioevo, con la quale si è sin da subito condiviso l’obiettivo sotteso all’iniziativa: far conoscere la storia del territorio. Vista l’esperienza maturata nel campo dal sodalizio culturale guidato da Riccarda STABILE e Francesca LUPO, protagonista nella passata stagione estiva dei laboratori ludico-didattici rivolti ai piccoli ospiti del Parco, è stata affidata a loro la scelta del tema, che coniuga la responsabilità sociale d’impresa e la volontà di valorizzare la cultura partendo dal basso.

Pronti, ricerca, via! La nuova sfida per gli under 10 è quella di cimentarsi nella realizzazione di un elaborato grafico che racconti, nero e colore su bianco, quali erano i giochi praticati nel ‘400. Un’apposita giuria selezionerà i lavori presentati dalle classi premiando i disegni più belli e maggiormente interessanti dal punto di vista creativo, della fantasia e dell’idea progettuale adattabile al presente.

La seconda edizione del Concorso sarà impreziosita dalla realizzazione di un opuscolo sulla storia di Rossano del 1400 a cura dell’Associazione RUSKIA che ha già promosso pubblicazioni simili nell’ambito del concorso “Disegna, scrivi e …Vinci”. Dalle origini di Rossano con il volumetto, tutto da colorare, la FAVOLA di CLOE e GLAUCO, al medioevo bizantino raccontato in QUANDO GLI IMPERATORI ARRIVARONO A ROSSANO fino al volume SAN BARTOLOMEO E LA STORIA DELLA CHIESA DEL PATIRE. Favole e creative narrazioni didattiche scritte allo scopo di insegnare, ai bambini della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola primaria, le origini della Città del Codex. Come per la prima edizione del concorso, conclusasi il 6 Maggio con la consegna dei premi, dedicata alla valorizzazione dell’identità magno greca cui è ispirato l’Acquapark di Rossano, l’obiettivo sotteso di questa seconda edizione era e rimane quello di continuare a promuovere la conoscenza della storia locale, nei più piccoli, invitandoli a studiare il passato orientati al presente, con approccio innovativo e con creatività, dimostrando capacità di adattare nell’oggi idee, soluzioni, tradizioni ed esperienze di epoche passate. Ciò che sarà richiesto ai piccoli designer, futuri eco-ingegneri e architetti green è di dimostrare capacità progettuale per fare in modo che la loro proposta concettuale possa essere concretamente realizzata.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*