Home / Attualità / Rossano: “Natalitia 2014”, si chiude con Natività contemporanea

Rossano: “Natalitia 2014”, si chiude con Natività contemporanea

NATIVITACONTEMPORANEA-221214 (4)Natività contemporanea 2014. La terza edizione del prestigioso evento dedicato alle arti visive si chiuderà all’insegna della cultura e degli effetti spettacolari. Domenica 11 Gennaio 2015, dalle ore 18.30, Palazzo San Bernardino sarà ancora una volta location privilegiata di momenti unici e di ampio respiro. Il fuoco che rigenera e purifica, sarà di nuovo protagonista, così come nell’inaugurazione, anche nella serata conclusiva di questa kermesse che ogni anno si rinnova e sorprende.
Sarà questo l’appuntamento conclusivo del più ampio e completo del 12esimo cartellone socio-culturale invernale di Natalitia promosso dall’Amministrazione comunale – Assessorato Turismo e Spettacolo che ha animato il Centro storico nel corso delle ultime festività di Natale, Capodanno ed Epifania che, ormai come positiva e consolidata esperienza, ha attratto nella Città alta centinaia di turisti e visitatori. Soddisfatto il sindaco Giuseppe Antoniotti.
Anche quest’anno – dichiara il Primo cittadino –  siamo riusciti a restituire alla Città le atmosfere tipiche del Natale, attraverso una programmazione studiata nei minimi particolari e seguita con dovizia dall’assessore al ramo Guglielmo Caputo. Ancora una volta il nostro Centro storico è stato uno dei punti di riferimento positivi per la cultura e per l’arte, declinati attorno alle magie della natività. Anche quest’anno, per rendere ancora più affascinante la proposta invernale – aggiunge il Primo cittadino – abbiamo introdotto all’interno del cartellone delle novità assolute, che hanno suscitato emozioni e registrato gli apprezzamenti unanimi di quanti le hanno vissute. Su tutte, penso alla riqualificazione dei locali di via Plebiscito, tolti dal degrado e destinati alla Domus dei Presepi, e all’utilizzo della grotta di Porta Portello, uno dei gioielli della civiltà rupestre ed ascetica appartenenti alla nostra memoria, custoditi nella Città alta, e che sarà protagonista di altre iniziative artistico-culturali nella prossima estate. Due luoghi ritornati alla luce grazie anche alla solerzia e alla dedizione dei ragazzi della Lupus in Fabula. Per non parlare, poi, delle splendide luminarie, diventate uno dei tanti motivi di attrazione di queste festività. Dunque – prosegue Antoniotti – non possiamo che ritenerci soddisfatti, sia per la riuscita degli eventi che per la presenza di numerosi visitatori che hanno privilegiato Rossano come luogo in cui trascorrere e condividere i momenti clou del Natale. Un ringraziamento, in ultimo, a quanti, cittadini, artisti, associazioni ed imprese, hanno assicurato il loro prezioso contributo affinché la 12esima edizione di Natalitia riscuotesse, ancora una volta – conclude il Sindaco -,successo di presenze e consensi.
Natalitia’14 chiude i battenti la prossima Domenica 11 Gennaio con Natività contemporanea. Diversi i momenti e le attività che, a partire dalle 18.30, animeranno Palazzo S. Bernardino. Si parte con il seminario “Natività. Dalla tradizione all’epoca contemporanea “, a cura dello storico dell’arte Anna Cipparrone (direttrice del museo Arti e mestieri di Cosenza). La serata entrerà nel vivo, poi, con le performance artistiche di Lucia Longo con un breve reading di poesia, Angelo Maggio  con il video“Bambinello In Giro Tra Paesi Semideserti Del Basso Ionio Catanzarese”, Maria Rosaria Cozza con “La Vita Protetta –Missione Di Pace” e Pierluigi Rizzo con il suo monologo tratto da “Esperienza con lo spirito”.

A concludere, il Fire Show, giochi di fuoco a cura di Francesco Panza e della cooperativa Pagliassi.it. Come la fenice risorge dalle ceneri per tornare a nuova vita – commentano le direttrici artistiche di Natività contemporanea Riccarda Stabile e Rosa Francesca Romano -, così il fuoco rigenera e purifica la carne e lo spirito. E il fuoco sarà ancora una volta protagonista, così come all’ouverture, anche nella serata conclusiva della terza edizione di Natività contemporanea. Il Cartellone di Natalitia 2014 è stato promosso con la preziosa collaborazione di Abvision’s Service, dell’associazione Lupus in Fabula e la media partnership di Cmp Agency – Rossano.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*