Home / Attualità / Rossano, nasce il gruppo “Io non mi candido”

Rossano, nasce il gruppo “Io non mi candido”

io non mi candidoDopo il successo della pagina facebook “IO NON CHIUDO”, fa il suo esordio una nuova pagina “IO NON MI CANDIDO”.  La battaglia portata avanti da un gruppo va avanti in maniera spedita. Tra i componenti l’avvocato Luigi Pirillo che crede fermamente nell’idea di boicottare le urne come forma di protesta contro uno Stato latitante. Pirillo, avvocato professionista, già consigliere comunale nelle fila della ex Alleanza nazionale ribadisce la necessità di credere fortemente in questa idea. Dalla nuova pagina “facebook” lancia un ulteriore appello alla comunità:«Diamo un segnale tangibile della nostra volontà di non subire passivamente qualsiasi scelta venga calata dall’alto ai danni del nostro territorio. Protestiamo contro uno Stato che scappa da questo territorio; uno Stato che ci chiede solo tasse e nulla ci dà. Io protesto contro la chiusura del Tribunale di Rossano. IO NON MI CANDIDO!». L’iniziative presenta caratteristiche innovative per alcuni versi. Sarebbe la prima volta che la città di Rossano darebbe un segnale forte al Governo. D’altrone il clima che si vive è di totale malcontento. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro con i candidati a sindaco alcuni dei quali hanno aderito alla proposta. Ora si attende di sapere se gli assenti sono disponibili a sottoscrivere l’atto di revoca. Tra questi: Tonino Caracciolo, Flavio Stasi, Stanislao Acri, Ernesto Rapani. Gli organizzatori sono in attesa di raccogliere queste firme. Arriveranno? Non è dato sapere.

 (fonte La Provincia)

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*