Home / Attualità / Rossano, la pianista siciliana Ivana Bordonaro a “La città della musica”

Rossano, la pianista siciliana Ivana Bordonaro a “La città della musica”

COMUNICATO STAMPA

ivana-bordonaroProsegue in pompa magna la XI^ stagione concertistica de “La Città della Musica”, diretta ed ideata dal M° Giuseppe CAMPANA. La rassegna musicale, organizzata dal Centro Studi Musicali “G. Verdi” di Rossano in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, con la partnership del periodico “LA VOCE”, la Mondadori bookstore di Rossano, la prestigiosa azienda Gallo di Corigliano, vedrà in scena sabato 23 Gennaio, alle ore 19,15, presso la sala concerti del Centro Studi Musicali G.Verdi di Rossano, il settimo appuntamento della kermesse.
Ad esibirsi, con un recital, l’eccelsa pianista Ivana BORDONARO. Sicula di nascita, ha iniziato lo studio del pianoforte con il M° Letizia Scifo, proseguendo la sua formazione con il M° Corrado Ratto presso l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania, dove si è diplomata con il massimo dei voti e la lode.
Ha conseguito, nel 2007, la laurea di primo livello in Ingegneria Gestionale con il massimo dei voti, nel 2009 il Biennio Abilitante all’insegnamento di pianoforte e nel 2011 il Diploma Accademico di secondo livello in Discipline Musicali presso l’Istituto musicale V. Bellini di Catania con il massimo dei voti e la lode.
Ha frequentato corsi di perfezionamento con Alessandro La Pegna, Vincenzo Balzani, Francesco Nicolosi, Sergio Perticaroli, Aquiles Delle Vigne, Claudio Martinez, Jeffrey Swan, Elisso Virsaladze, Arie Vardi.
Dal 2008 al 2012 si è perfezionata presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° Pietro De Maria.
Attualmente si perfeziona con il Maestro Oleg Marshev presso la Talent Music School di Brescia.
E’ stata vincitrice di numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, quali “A.M.A Calabria” di Lamezia Terme, “Città di Viterbo”, “Vanna Spadafora” di Venetico, “G. Rospigliosi” di Lamporecchio, Concorso Nazionale A.Gi.Mus, “Riviera della Versilia”. Ha ottenuto il primo premio al 6° Concorso di Interpretazione J.Brahms del “Città di Barcellona Pozzo di Gotto” ed è stata vincitrice assoluta del Concorso Pianistico Internazionale “G. De Vincenzi” di Pontinvrea. Nel 2013 ha vinto il secondo premio in finale solistica al “Premio Rovere d’Oro” e il terzo premio in finale solistica al “Premio Schubert”.

Si è esibita in diverse sale italiane ed estere, quali Universität Mozarteum di Salisburgo, Accademia Engiadina in Samedan, Filarmonica di Lugansk, Concerthall “CMC Ubach Palenberg” (Aachen), Palazzo Pitti di Firenze, Auditorium S. Micheletto di Lucca, Cenacolo del convento degli Agostiniani di Empoli, Auditorium Sinopoli di Fiesole, Giardini La Mortella di Ischia, Teatro di Marcello di Roma, Auditorium Vecchia Filanda di Cambiago, Auditorium Città di Albino, Circolo Unificato dell’Esercito di Genova, Teatro Comunale di Pietra Ligure, Abbazia di S. Godenzo, Abbazia di San Remigio di Parodi Ligure, Auditorium Comunale Lozzo di Cadore, Palazzo Sforza-Cesarini di Genzano, Sala Consiliare di Marnate, Villa Clerici di Milano, Chiesa S.Maria Maggiore di Favignana, Auditorium RAI di Palermo, Castello Ursino di Catania, Teatro Greco di Palazzolo Acreide, Teatro Comunale di Avola.
Nel 2010 si è esibita con l’Orchestra Barocca di Catania, eseguendo il Concerto k271 di Mozart e nel febbraio 2012 ha eseguito il Concerto n. 2 in Fa minore di Chopin con l’Orchestra Filarmonica di Stato del Teatro di Lugansk.
Ha inciso un CD per Free Sound Studies con musiche di Clementi, Chopin, Schumann, Skrjabin.
Ha collaborato in qualità di pianista accompagnatrice ai corsi di perfezionamento annuali tenuti dai Maestri Salvatore Vella (Flauto), Calogero Palermo e Gianmarco Casani (Clarinetto).
Attualmente è docente di pianoforte presso la Scuola Secondaria di Primo Grado ad indirizzo musicale “Dusmet” di Catania.
La partecipazione al concerto è gratuita. Gli amanti della buona musica sono invitati a partecipare.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*