Home / Attualità / Rossano, inaugurato ecocompattatore nel centro storico

Rossano, inaugurato ecocompattatore nel centro storico

taglio nastroInaugurato l’ECOCOMPATTATORE nel centro storico, in via G. Rizzo, zona Traforo. Da oggi anche gli abitanti del borgo antico potranno conferire bottiglie di plastica e lattine ottenendo dei buoni-sconto da spendere presso le attività commerciali convenzionate.

Ecoross prosegue spedita nell’ambito degli step previsti dal progetto di igiene urbana “Più differenziata. Uniti nel separare” e, al fine di incentivare la separazione dei rifiuti e la raccolta differenziata, a due mesi dall’installazione del primo ecocompattatore nella città di Rossano, che ad oggi ha raccolto 31.000 pezzi, viene posizionato il secondo. Questo è stato ubicato nel centro storico; una posizione di fondamentale importanza poiché raggiungibile in maniera più agevole dagli abitanti del borgo antico.

Nella mattinata di oggi, sabato 7 marzo, si è svolta la cerimonia inaugurale, con il taglio del nastro, alla quale erano presenti: l’amministratore unico di Ecoross Walter Pulignano, il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti, gli assessori all’Ambiente Natale Chiarello, agli Affari Generali Rodolfo Alfieri, alle Politiche Sociali Giandomenico Federico, lo staff di Ecoross e alcuni consiglieri comunali.

Unanime la soddisfazione per i risultati ottenuti finora sul territorio comunale, in termini di risposta della cittadinanza e di promozione della cultura di una corretta raccolta differenziata, con la consapevolezza che si può fare ancora meglio.

“Purtroppo – dichiara l’amministratore unico di Ecoross, Walter Pulignano – ancora molti utenti non utilizzano correttamente gli ecocompattatori, provocando blocchi alle macchine e, quindi, disagi. Tutto questo, nella fase iniziale è comprensibile e, per aiutare i cittadini, nei prossimi giorni sarà pubblicato su youtube un nuovo spot esplicativo commissionato agli amici dell’associazione teatrale OttoeNove Gran Teatro”.

Ecoross, quindi, sempre attenta al perseguimento degli obiettivi ambientali, tra i quali si pone senza dubbio quello di incentivare la raccolta differenziata di rifiuti urbani, prosegue l’azione di sensibilizzazione della cittadinanza.

“A breve – afferma il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti – saranno installati altri quattro ecocompattatori sul territorio comunale, di cui due allo scalo, uno in contrada Piragineti e uno in contrada Amica. Gli ecocompattatori, che ci consentono di incrementare del 4% la differenziata, sono richiesti dai cittadini che hanno manifestato grande interesse a voler smaltire bottiglie di plastica e lattine con queste modalità. Sono molto soddisfatto dei risultati che stiamo ottenendo grazie al percorso virtuoso intrapreso in sinergia con Ecoross. Proseguiamo senza sosta le attività di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza sulla raccolta differenziata e, proprio in questi giorni, stiamo tenendo degli incontri ad hoc nelle contrade.

Stiamo inoltre valutando – ha concluso il sindaco – la possibilità di estendere il sistema della raccolta dei rifiuti con il metodo del porta a porta spinto anche nella zona Petra-Matassa e nelle contrade principali”.

Ecoross comunica inoltra che, in concomitanza con l’installazione del terzo ecocompattatore, saranno presentate ulteriori convenzioni con attività commerciali, attualmente in via di definizione.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*