Home / Attualità / Rossano, gli alunni di San Domenico a sostegno dei bambini bengalesi

Rossano, gli alunni di San Domenico a sostegno dei bambini bengalesi

di REDAZIONE

san-domenicoLe radici della solidarietà hanno attecchito anche nell’Istituto Comprensivo Rossano 1. Una circostanza creatasi quasi naturalmente grazie alla visita nella scuola primaria di San Domenico della volontaria Valeria Ierone, missionaria di Rishilpi (organizzazione non governativa internazionale il cui scopo è integrare tutti coloro i quali provengono da condizioni di svantaggio). Uno spirito forte, che trascende il senso del sacrificio. Una donna che ha scelto la solidarietà e che conosce la ricetta dell’amore solidale in ogni suo ingrediente. Lei che, madre naturale di tre figli, è come se nei suoi viaggi di devozione in Bangladesh ne avesse partoriti altri cento e più.
Ed è proprio attraverso filmati e fotografie dei suoi bambini adottivi, che Valeria ha permesso agli alunni di sperimentare la dedizione e la passione che crescono in seno al volontariato. E, soprattutto, di conoscere un mondo alternativo, per certi versi feroce. Ma che per quanto possa essere problematico, non manca di mostrare il suo lato positivo, attraverso l’eterno sorriso, il sentimento di fratellanza e di reciproco aiuto che da quelle parti corrono di labbra in labbra. Di mano in mano.
Un racconto di vita vissuta e spesa, che ha suscitato nei bambini il desiderio incontenibile di avviare una corrispondenza con i fratelli bengalesi. E nella consapevolezza che la cultura è il veicolo privilegiato del miglioramento sociale, l’obiettivo della collaborazione si concretizzerà nel sostegno economico a una scuola in Bangladesh, grazie ai piccoli risparmi che ogni alunno saprà raccogliere in nome dell’umanità e della generosità.

Commenta

commenti

1 Commento

  1. Valj Ierone

    Semplicemente grazie di ❤️

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*