Home / Attualità / Rossano: gestione rifiuti, si intensifica attività di controllo

Rossano: gestione rifiuti, si intensifica attività di controllo

cassonettiL’attuazione di un virtuoso programma di gestione e riciclo dei rifiuti e, più in generale, la tutela dell’ambiente passano anche attraverso una ramificata ed efficiente rete dei controlli. Dopo la bonifica avvenuta nei giorni scorsi in contrada Pantano Martucci, scattano le prime sanzioni. Nel corso di uno specifico servizio di controllo, la pattuglia ambientale della Polizia municipale, voluta e istituita dall’Amministrazione Antoniotti proprio per vigilare sul corretto adempimento degli obblighi previsti dall’ordinanza sindacale in materia rifiuti, in perlustrazione nella contrada comunale periferica, nella mattinata odierna, ha elevato un verbale per lo scarico abusivo di materiale nei pressi di un cassonetto dell’indifferenziata.
È quanto fanno sapere dagli uffici dell’Assessorato alle Politiche Ambientali.
La pattuglia ambientale, composta dagli agenti Sorrentino e Forte, coordinati dall’ispettore Gennaro Arcovio, nella mattinata di oggi (venerdì, 6 febbraio), ha individuato un cittadino nel mentre da un mezzo furgonato, in località Pantano Martucci, scaricava una considerevole quantità di cartoni e materiale da imballaggio nei pressi di un cassonetto per la raccolta indifferenziata dei rifiuti, sovvertendo all’ordinanza sindacale che regola il conferimento dei rifiuti urbani. Nell’immediato sono scattate le sanzioni amministrative previste.
Prosegue, dunque, l’attività di vigilanza del territorio contro i reati ambientali, voluta dall’Amministrazione comunale per combattere il fenomeno dell’abbandono degli ingombranti e dei rifiuti pericolosi sul territorio comunale e per rendere efficace il nuovo programma di gestione della differenziata. L’opera di controllo sarà ulteriormente intensificata nei prossimi giorni.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*