Home / Attualità / Rossano : Farmotrafficanti, indagini ostili

Rossano : Farmotrafficanti, indagini ostili

E’ del valore di circa 152mila euro l’ammontare dei medicinali prelevati presso la farmacia territoriale di contrada Donnanna a Rossano ad opera di malviventi. Il fascicolo è in mano agli uomini del commissariato di pubblica sicurezza diretto dal vice questore Raffaele De Marco che stanno lavorando a 36o gradi. Ma le indagini si preannunciano piuttosto difficili per una serie di ragioni, tutte riconducibili alla mancanza di indizi e di tracce. Per lo più, da quanto trapela, entrare in quella postazione sembra essere quasi un gioco da ragazzi. Senza telecamere di videosorveglianza né dispositivi di allarme.

ROSSANO, CONTRADA DONNANNA

Dai primi riscontri sarebbero stati rilevati solo minimi segni di scasso. E la porta d’ingresso è l’antipanico. Ma tanto chi paga è lo Stato e, come di solito avviene, la cura e l’attenzione sono ridotte al minimo. Basta pensare che con la metà del valore dei medicinali rubati si riesce a istituire un sistema di sicurezza e di allarme all’avanguardia. I farmaci sottratti sono prevalentemente oncologici, biologici, hiv. Farmaci decisamente costosi che vanno a finire nella “bacinella” dei farmotrafficanti.
FONTE:LA PROVINCIA

Commenti