Home / Breaking News / Rossano, Dora Mauro: pretestuosa polemica Usb

Rossano, Dora Mauro: pretestuosa polemica Usb

rossanoL’assessore al personale del comune di Rossano Dora Mauro replica alle preoccupazioni manifestate dall’Unione Sindacale di Base circa alcuni provvedimenti di mobilità interna al comune. Specificando che “non vi è stata alcuna assunzione con troppa fretta. La normativa prevede che gli organi di vertice delle amministrazioni pubbliche sono tenuti alla programmazione triennale del fabbisogno di personale. Comprensivo delle unità di categorie protette. L’obiettivo è quello di assicurare le esigenze di funzionalità: E di ottimizzare le risorse per il miglior funzionamento dei servizi. Compatibilmente con le disponibilità finanziarie e di bilanci.

ROSSANO, MAURO: SORPRENDE CHE IL SINDACATO CONTESTI POSSIBILI ASSUNZIONI

Pretestuosa ed aprioristica quindi la polemica dell’Usb. Nonché stupefacenti le palesi inesattezze contenute nelle affermazioni diffuse sui media. A sorprendere – dichiara – è lo stesso approccio negativo, abbastanza discutibile per un sindacato. Siamo di fronte ad un allarmismo che la dice lunga anzi tutto sulla conoscenza di normative e adempimenti obbligatori per l’ente. Il fabbisogno del personale è atto propedeutico all’approvazione del bilancio. In esso viene contenuto un elenco di possibili assunzioni che deve essere compatibile con la capacità economica assunzionale.

Tra l’altro, in attesa dell’imminente decreto sugli enti locali, che potrebbe aumentare la percentuale del turnover fino al 50%, si è ritenuto opportuno rimandare la programmazione di altre e nuove assunzioni. Al di fuori delle possibili assunzioni delle quote dell’obbligo. Sorprende tuttavia come la rappresentazione di possibili assunzioni venga contestata proprio dal sindacato. In un momento poi di così forte crisi occupazionale.

Commenta

commenti