Home / Attualità / Rossano Città dell’olio, sindaci e aziende in comune

Rossano Città dell’olio, sindaci e aziende in comune

rossanoQuesta mattina nella sala giunta di piazza Santissimi Anargiri a Rossano si è svolto un incontro alla presenza delle aziende olivicole dell’Area Urbana Corigliano-Rossano. Nonché dei sindaci dei comuni aderenti al sodalizio. Fra le priorità, programmare e concordare il da farsi in vista di appuntamenti di carattere nazionale ed internazionale. In questo contesto, è stato formato il gruppo operativo del Coordinamento regionale delle Città dell’Olio. Che supporterà in squadra il Sindaco e coordinatore regionale Stefano Mascaro. Obiettivo: arrivare preparati alle prossime iniziative in calendario nazionale per i prossimi mesi. E che dovranno portare l’Area Urbana Corigliano-Rossano e la Sibaritide insieme all’intera Calabria a ricoprire un ruolo da protagonista nel panorama olivicolo italiano.

Coordinati da Lenin MONTESANTO, alla riunione presieduta dallo stesso MASCARO sono intervenuti gli imprenditori Umberto CAPUTORoberto DE ROSISTommaso FIGOLIGabriele SANTORO, MarioGRECO, Donato PARISE, Pasquale LABONIAGiuseppe FILIPPELLI, Luca D’AMICO, Alfonso PARISI, Giovanni ATTADIA, Giuseppe STURNIOLO, Cesare ANSELMI, Cesare RENZO, Luigi VULCANO ed Emma CONVERSO; i Sindaci di Cassano Giovanni PAPASSO e di Saracena Renzo RUSSO, quest’ultimo accompagnato dall’Assessore Rosanna PROPATO; e ancora l’assessore all’agricoltura del comune di Terranova da Sibari Massimo SMIRIGLIA. – Il gruppo operativo è già al lavoro. Ed è composto dai rappresentanti delle aziende FIGOLI, PARISI, LABONIA, RENZO, CONVERSO e CAPUTO.

ROSSANO CITTA’ DELL’OLIO, GLI EVENTI IN PROGRAMMA

Dalla 1ª Giornata CAMMINATA TRA GLI OLIVI, evento nazionale in programma per la prossima DOMENICA 29 OTTOBRE, a GOLOSARIA 2017, la rassegna enogastronomica di cultura e gusto; che si terrà a Milano, DALL’11 al 13 NOVEMBRE, al MICO, il Centro Milano Congressi; passando da OLIO CAPITALE, il Salone degli oli extravergini tipici e di qualità, in programma a Trieste DAL 3 AL 6 MARZO 2018; fino alla fornitura dei ramoscelli di ulivo per la SANTA MESSA che sarà celebrata da PAPA FRANCESCO in occasione della DOMENICA DELLE PALME 2018, prerogativa che quest’anno toccherà alla Calabria, così come deciso, tra le altre cose nell’ultimo consiglio direttivo nazionale svoltosi aCHIARAMONTE GULFI, in provincia di Ragusa, in Sicilia ed al quale ha partecipato anche MASCARO.

Un  risultato ed un impegno – ha spiegato MASCARO, commentando il risultato portato a casa dall’ultimo consiglio direttivo nazionale – dal forte valore spirituale ma soprattutto mediatico per la regione ed i nostri territori. Che di conseguenza saranno, per questo, salutati dal Pontefice. Il Sindaco ha inoltre condiviso con le aziende l’opportunità che siano esse stesse a farsi interpreti e promotrici dell’ingresso nell’Associazione nazionale Città dell’Olio presso i diversi comuni di appartenenza non ancora aderenti. L’obiettivo sinergico – ha concluso – resta infine quello di incrementare il potere contrattuale della Calabria in tutte le sedi competenti. Rispetto all’ambizione di fare dell’ulivo e delle produzioni di extravergine regionali uno tra gli strumenti più efficaci; soprattutto in termini di promozione dei turismi, marketing territoriale e commercializzazione; oltre che di educazione e sovranità alimentare.


Commenta

commenti