Home / Attualità / Rossano: “Chi è stato 2”, sabato la presentazione con Bertoli

Rossano: “Chi è stato 2”, sabato la presentazione con Bertoli

chi-è-statoPubblicata la seconda edizione di “Chi è Stato?”. Il libro-inchiesta, scritto e edito da Fabio Pugliese, per aprire un caso sulla questione Statale 106, la più pericolosa d’Europa, e che alla sua prima uscita, nel 2012, restituì una cruda quanto drammatica immagine sulla strada della morte. Oggi ritorna, in un vero e proprio sequel, con nuovi aggiornamenti e preziosi contributi. Come quello di Angelo Damiani Sticchi, presidente nazionale dell’Automobil Club Italia patrocinante morale del prodotto editoriale, e di Dante Maffia, candidato al Premio Nobel per la letteratura. Una seconda edizione, aggiornata e carica di nuove testimonianza, che sarà gratuita e leggibile nell’unico formato digitale consultabile su www.chiestato.it.
Il lavoro letterario-giornalistico, promosso dall’Associazione Basta Vittime sulla Strada Statale 106, sarà presentato il prossimo Sabato 6 Giugno 2015, alle Ore 17 nella prestigiosa cornice del Convento dei Riformati a Calopezzati. I lavori, coordinati e moderati dalla giornalista Giusj De Luca, saranno aperti dai saluti del sindaco di Calopezzati, Franco Cesare Mangone. Interverranno, l’autore di “Chi è Stato?” Fabio Pugliese; il cantautore e scrittore Alberto Bertoli, figlio del grande Pierangelo; il maestro orafo calabrese Domenico Tordo, tra i principali partner della seconda edizione del racconto-inchiesta; e a concludere il Sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, promotore del tavolo istituzionale permanente dei comuni della fascia ionica cosentina per il monitoraggio sulla Statale 106.
Per garantire un migliore e ampio confronto sui contenuti della seconda edizione di “Chi è Stato?” con gli operatori della stampa, da sempre attenti alla questione Statale 106 e oggi uno dei temi cruciali che riguarda l’intero territorio della Sibaritide e del Basso Jonio, tutti i relatori del convegno presiederanno una conferenza stampa che avrà luogo il prossimo Sabato 6 Giugno, alle Ore 11.30, presso il Maqueda Caffè in via Cosimo Toscano, contrada Torre Renzo, a Rossano Scalo.
La Prima Edizione del libro “Chi e’ Stato?”, un racconto-inchiesta sulla strada Statale 106 e’ stata concepita nel dicembre del 2012. Il libro di cui Fabio Pugliese è autore ed editore, ha una grafica sviluppata dall’Art Director Giuseppe De Marco della Blustudio Sviluppi di Salerno. Tutte le elaborazioni iconografiche sono invece opera della Sitacem.com di Calopezzati. Nella seconda edizione del libro “Chi e’ Stato?” restano la prefazione scritta dall’arcivescovo di Crotone – S. Severina S.E. Mons. Domenico Graziani; l’introduzione di Piero Sansonetti, direttore del quotidiano “Il Garantista”; il capitolo decimo scritto dal gruppo musicale calabrese “Nuju” (www.nuju.it); il capitolo dodicesimo in cui sono stati inseriti i componimenti “A brutta copia da democrazia” del Poeta cauloniese GiovanniDi Landro e “S.S. 106 Jonica (A strata d’a morte)” di Sebastiano Defonte; e la postfazione, infine, che porta la firma del noto cantautore e meridionalista Eugenio Bennato.

Alla nuova edizione di aggiungono i contributi di Piero Pelù, frontman del gruppo rock Litfiba e carismatico componente della trasmissione televisiva “The Voice of Italy”, con le sue citazioni; una poesia di Dante Maffia, scrittore e poeta candidato al Nobel per la letteratura; Un’intervista dedicata ad Alberto Bertoli, noto cantautore italiano figlio del grande Pierangelo; un capitolo di Maria Teresa Improta, giornalista cosentina di cronaca giudiziaria e politica; un capitolo a firma di Guerino Nisticò, figlio del più noto Franco Nisticò presidente del primo comitato per la statale 106 in Calabria; e una nuova introduzione di Angelo Damiani Sticchi, presidente nazionale dell’Aci. La seconda edizione del libro sarà gratuita e digitale per tutti, a partire da sabato 6 giugno sul sito www.chiestato.it. Un progetto, questo che si è resto possibile anche grazie al contributo del giovane orafo calabrese Domenico Tordo di Crosia autore peraltro del famoso gioiello “La Calabria nel Cuore”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*