Home / Attualità / Rossano, cantieri aperti in tutte le contrade

Rossano, cantieri aperti in tutte le contrade

stemma-rossanoContinuiamo a mantenere alta l’attenzione sulle contrade. Ma,  soprattutto, continuiamo a privilegiare il confronto costante e diretto con i cittadini in modo da poter intervenire con risolutezza, cercando di limitare al massimo i disagi. È proprio partendo da questo modo di operare, segno distintivo dei governi di centro destra alla guida della Città, che negli ultimi mesi sono state messe in cantiere diverse opere strutturali in più aree della periferia cittadina.
In molte zone abbiamo portato a termine lavori e interventi che si attendevano da decenni ed in altre, ancora, sono in procinto di essere realizzati nuovi importanti servizi. Nei prossimi giorni proseguirò il mio tour tra le contrade per incontrare altri residenti e rendermi conto delle diverse problematiche sulle quali urgono interventi.
È quanto fa sapere il Sindaco Giuseppe Antoniotti al termine della prima fase di lavori che hanno visto interessate una decina di contrade cittadine. Una programmazione intensa che vedrà, nei prossimi, il completamento e l’avvio di ulteriori interventi.
Non distogliamo l’attenzione dalla periferia – dichiara il Primo cittadino – tenendo fede a quanto previsto dal nostro programma amministrativo. Le esigenze delle contrade, così come quelle della Città alta, che soprattutto negli ultimi tempi è al centro di azioni strutturali importanti, rimangono una priorità di questo Esecutivo. Non solo a parole, ma concretamente e nei fatti. Nei giorni scorsi, accompagnato dai tecnici comunali, ho portato a termine una prima ricognizione in alcune zone che oggettivamente, soprattutto dopo le abbondanti piogge dell’ultimo inverno, necessitavano di una maggiore attenzione. Non solo, in alcune aree – sottolinea soddisfatto il Sindaco – è stata effettuata la manutenzione ordinaria e straordinaria, dopo decenni di totale abbandono. Prossimamente ritornerò a Piragineti e Sant’Irene per rendermi conto di persona di eventuali criticità che hanno bisogno di essere risolte. Rispondiamo così, con il dinamismo che ci contraddistingue –  conclude Antoniotti – ad alcune ed ormai solite polemiche sterili.
Dopo gli interventi di totale bitumazione della strada comunale di Toscano Ioele – Vallato, effettuata nel 2013, si è ripartiti quest’anno con la posa del nuovo manto stradale in contrada Zolfara. Dove, oltre al nuovo strato di asfalto, è stata risistemata la segnaletica orizzontale e verticale, bonificata e ripulita l’intera contrada e risistemato il verde pubblico. Lavori, questi, effettuati andando incontro alle esigenze dei residenti e per accogliere villeggianti e turisti che sceglieranno l’ambita area marina per le loro ferie estive. Opere di riqualificazione anche a Lacuna, dove nelle settimane scorse il Sindaco Antoniotti ha incontrato i cittadini. Qui, sono stati risanati gli spazi verdi ed è stato messo in sicurezza il fondo stradale, eroso dalle costanti piogge, e sarà completato con la posa della nuova segnaletica. Stesse azioni di manutenzione sono state portate a termine a Seggio e Parco dei Principi. Un nuovo impianto di illuminazione, inoltre, è stato realizzato in contrada Foresta.
Un servizio, questo, che di fatto va a colmare definitivamente un gap che durava da anni e, più volte, sollecitato dai residenti. Ancora, dopo l’ennesimo e proficuo confronto tra il Sindaco e gli abitanti, sono in calendario e prossimi ad essere messi in cantiere i lavori di riqualificazione in contrada S.Irene-Remondino.  Inoltre, è in fase di completamento anche la riqualificazione di contrada Pantano Martucci, dove nei giorni scorsi è stata avviata la bonifica e la pulizia delle aree pubbliche e prossimamente sarà effettuata la bitumazione della strada comunale. Prossimamente, infine, partiranno i lavori per la realizzazione del nuovo acquedotto comunale Pantasima-Santa Maria delle Grazie che andrà a colmare, anche in questo caso, un disservizio che durava da tempo nell’approvvigionamento idrico.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*