Home / Breaking News / Rossano, camion in fiamme all’Elaiopolio

Rossano, camion in fiamme all’Elaiopolio

rossanoMezzo pesante in fiamme nei pressi dell’Elaoipolio a Rossano. Ingenti i danni. Il tutto è accaduto nella tarda mattinata di ieri. Secono i primi rilievi pare che l’incedio abbia avuto origine da una coltre di sterpaglia andata a fuoco . Poco distante erano parcheggiati due camion uno dei quali è stato inghiotti dal rogo. Sul posto nell’immediatezza si è trovata la squadra di controllo edilizio della polizia municipale composta dall’istruttore tecnico Eugenio Savoia, e dai vigili l’Istruttore Capo di P.M. Domenico Sorrentino e l’Istruttore di P.M. Giuseppe Avena, i quali si sono adoperati per spegnere le fiamme dell’auto-articolato.

ROSSANO, SI RIPROPONE IL PROBLEMA DEL DISTACCAMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO

Sul posto nel frattempo si sono portati una pattuglia dei carabinieri e una volante del commissariato di pubblica sicurezza. Qualche ritardo si è registrato nell’intervento dei vigili del fuoco la cui unica squadra era impergna a Pietrapaola centro. Si ripropone il problema di sempre con il distaccamento dei vigili dei fuoco di Rossano sottodimensionato per uomini e mezzi. Tale postazione ha una competenza su un territorio ampio e vasto che va da Sibari a Cariati, invi incluso le zone della “Sila Greca”.
Basta dunque un intervento in una delle aree montante (Campana, Bocchigliero, Longobucco, Mandatoriccio, Scala Coeli, etc.. etc) e l’intero basso jonio cosentino rimane scoperto. Una situazione non più tollerabile che deve essere sottoposta all’attenzione dei vertici regionali e nazionali della protezione civile. L’auspicio è che la politica locale possa farsi carico di una problematica che riguarda l’emergenza.

Commenta

commenti

Inline
Inline