Home / Breaking News / Rossano, bloccata donna straniera in pieno centro armata di un ammortizzatore

Rossano, bloccata donna straniera in pieno centro armata di un ammortizzatore

viale-margherita2Sicurezza e controllo del territorio, incisivo intervento della Polizia municipale atto a ripristinare l’ordine pubblico. La scorsa domenica 8 Marzo, agenti della Pm, nella centralissima Via Margherita allo Scalo, sono intervenuti per sedare una donna in apparente stato confusionale, mentre, armata di un ammortizzatore d’automobile, colpiva numerosi elementi di arredo urbano incutendo timore tra cittadini e operatori commerciali.
L’intervento è stato effettuato dagli agenti Panettiere, Aloe, Fascia e Ramazzotti, coordinati dal dirigente Pietro Pirillo, nell’ambito dei preposti servizi di controllo, costante e attento del territorio urbano ed extraurbano, predisposti dall’Amministrazione Antoniotti.
La scorsa domenica mattina, attorno alle ore 11, – si legge nella relazione di servizio – la pattuglia della Polizia municipale, in servizio di controllo, allertata dalla Centrale operativa, è intervenuta su Via Margherita per bloccare una donna straniera che, munita di un ammortizzatore d’auto, senza apparente motivazione, colpiva elementi di arredo urbano. Gli agenti, giunti sul posto, individuavano la donna nel mentre era intenta a colpire i pali della pubblica illuminazione, cercando di contundere, inoltre, anche le autovetture in transito. Da qui l’intervento della Pm, che per evitare il degenerare della situazione di estrema pericolosità, hanno subito neutralizzato la cittadina straniera che veniva prontamente condotta presso il locale Pronto soccorso dell’Ospedale “Giannettasio” di Rossano. Dopo gli accertamenti medici del caso – si legge, infine, nella relazione – è stato predisposto l’esecuzione del trattamento sanitario obbligatorio, con l’accompagnamento coatto dell’individuo presso la struttura pubblica psichiatrica di Lamezia Terme.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*