Home / Breaking News / Rossano: bilancio e nuova giunta, si riunisce l’assise civica

Rossano: bilancio e nuova giunta, si riunisce l’assise civica

Il presidente del Consiglio comunale di Rossano, Vincenzo Scarcello

Il presidente del Consiglio comunale di Rossano, Vincenzo Scarcello

Assestamenti di Bilancio e presentazione nuova Giunta municipale. Il presidente dell’Assise civica Vincenzo Scarcello, ha convocato l’assemblea in sessione straordinaria, in seduta pubblica di prima convocazione, per il prossimo Giovedì 27 Novembre 2014, alle ore 17.00 e in seconda convocazione per Venerdì 28 alle ore 18.00, presso la Sala consiliare del Centro storico.

Nove, nel totale, i punti all’Ordine del Giorno che saranno sottoposti all’attenzione dell’Assise civica.

L’Assemblea avrà inizio con le comunicazioni del Sindaco Giuseppe Antoniotti sulla nuova composizione della Giunta e il consequenziale conferimento delle deleghe assessorili (punto 1).
Si passerà, in seconda istanza, alla surroga dei Consiglieri comunali Giandomenico Federico e di Natale Chiarello, che saranno sostituiti nell’emiciclo civico rispettivamente dai neo consiglieri Antonio Barone (lista Udc) e Natale Scalise (lista PdL) – (punti 2-3).
Subito dopo è prevista all’approvazione dei verbali della seduta precedente (punto 4).
L’Assemblea comunale, dunque, tratterà i temi finanziari. All’Assise sarà sottoposta la ratifica delle delibere di Giunta n.291 del 17 ottobre 2014 e n. 305 del 30 ottobre 2014 avente oggetto “Variazione Bilancio di previsione 2014 – Bilancio pluriennale 2014-2016 – relazione previsionale e programmatica 2014-2016” (punti 5-6).
Si passerà così all’approvazione dell’Assestamento generale del Bilancio di Previsione 2014, della relazione previsionale e programmatica 2014-2016 e del bilancio pluriennale 2014-2016 (punto 7).
Dopodichè il Consiglio sarà chiamato a confrontarsi sulla rinegoziazione dei mutui già contratti con la Cassa depositi e Prestiti Spa (punto 8) e sulla modifica del regolamento dell’Imposta unica comunale (Iuc).
La cittadinanza è invitata a partecipare.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*