Home / Breaking News / Rossano, Beraldi: “Sibaritide dovrà essere considerata area strategica”

Rossano, Beraldi: “Sibaritide dovrà essere considerata area strategica”

BERALDI-TABACCINon possiamo non condividere TABACCI quando sostiene che quello che ha fatto la politica calabrese non può essere visto come esempio per avere risolto i problemi di questa regione.
È, quanto ha dichiarato Francesco BERALDI candidato al rinnovo del consiglio regionale, conOLIVERIO presidente, nella lista del Centro Democratico, come indipendente, che ha partecipato ieri (giovedì 30) alla conferenza stampa a Lamezia, alla presenza del leader nazionale di Centro democratico Bruno TABACCI. Erano presenti, tra gli altri, anche il coordinatore nazionale dell’Ufficio di presidenza di Cd Angelo SANZA e il coordinatore regionale del partito, Pietro FUDA.
I risultati negativi che fanno oggi di questa Regione una delle ultime d’Europa sulla base di tutti gli indicatori di sviluppo – ha continuato BERALDI – sono la conseguenza diretta di una classe politica che non è stata capace di incidere, risolvere e guardare al domani. Per la Calabria – è andato avanti – è scaduto ogni tempo. La straordinaria ed ultima occasione della nuova programmazione comunitaria non può essere persa così come purtroppo è accaduto anche in questi ultimi anni. Con la vittoria del presidente OLIVERIO, insieme al Pd ed agli altri alleati della colazione – ha aggiunto – il futuro di questa terra dovrà ritornare nelle mani dei calabresi, soprattutto delle nuove generazioni. In questa sfida, che è di classe dirigente ma anche politica nel senso più ampio del termine – ha concluso BERALDIla Sibaritide dovrà finalmente essere considerata nei fatti area strategica per il rilancio complessivo e la competitività di tutta la regione.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*