Home / Attualità / Rossano: assessore Mauro vittima di squallida pirateria mediatica

Rossano: assessore Mauro vittima di squallida pirateria mediatica

L’assessore Dora Mauro

Nessun operaio della squadra di manutenzione e verde del Comune di Rossano ha prestato attività presso la residenza dell’Assessore del Comune di Rossano Dora MAURO. La capziosa e subdola riproduzione fotografica, anche di fotomontaggi, immortala il personale della manutenzione in un’area pubblica esterna alla residenza dell’amministratore. Attività questa che rientra in un piano di lavoro di pulizia dell’intera zona predisposta dall’assessore all’ambiente.

GRAVE DANNO AL DECORO, ALL’IMMAGINE E ALLA ONORABILITA’ DELL’ASSESSORE MAURO

Appare oltremodo fuorviante e ignobile il tentativo di identificare e di associare l’operaio intento alla verniciatura della recinzione dell’abitazione privata alla squadra di manutenzione. Niente di più falso! Si tratta, al contrario, di un operaio, privato, che ancora oggi sta effettuando i lavori di verniciatura. L’atto di pirateria mediatica costituisce elemento di grave danno al decoro, all’immagine, alla onorabilità dell’Assessore MAURO, che adirà le vie legali come gesto di autotutela.

(fonte comunicato stampa)

* All’assessore Dora MAURO va tutta la solidarietà della redazione e degli Editori de L’ECO DELLO JONIO per questo vile atto di sciacallaggio mediatico subìto

 

Commenta

commenti