Home / Attualità / Rossano, al via il XVII soggiorno anziani

Rossano, al via il XVII soggiorno anziani

COMUNICATO STAMPA

assistenza-anzianiPartirà domani mattina (martedì 8) la carovana di cinquanta cittadini ultrasessantacinquenni che prenderanno parte al XVII Soggiorno socio-culturale per la Terza età promosso dal Comune di Rossano. Il progetto, varato dalla decaduta Amministrazione Antoniotti – Assessorato ai Servizi sociali, quest’anno porterà la comitiva degli anziani, in un viaggio di sei giorni, alla riscoperta dei luoghi più suggestivi della Regione Umbria con tappa di riferimento la cittadina di Assisi ed il suo territorio.

È quanto fa sapere il responsabile dell’ufficio comunale per i Servizi sociali, Paolo Fontanella.

La Giunta comunale, nei mesi scorsi, aveva approvato, insieme ad altre misure a sostegno della terza età, anche la delibera per il soggiorno socio-culturale. Che rimane una delle tappe più attese nel programma annuale dei servizi sociali perché permette a tanti cittadini, soprattutto i meno abbienti, di poter staccare la spina dalla routine quotidiana, offrendo loro la possibilità unica di poter vivere luoghi e culture diverse dal contesto giornaliero. E tutto questo concorrendo solo con un piccolo contributo.

L’Umbria è sicuramente tra le mete più importanti di quelle proposte nella lunga e assodata tradizione del soggiorno anziani.

I cinquanta anziani, partiranno domani mattina, Martedì 8 Dicembre, direzione Assisi. Proprio la cittadina cara al Santo Patrono d’Italia sarà base logistica e degli spostamenti della sei giorni del soggiorno culturale. Da qui, previsti spostamenti, a bordo di un autobus gran turismo dotato di tutti i confort, per escursioni e visite guidate a Perugia, Gubbio, Foligno e al lago Trasimeno.

La carovana sarà accompagnata dai responsabili dell’Ufficio Servizi sociali e da guide turistiche specializzate.

Rientro in Città previsto per Domenica 13 Dicembre 2015.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*