Home / Ambiente / Rossano Adotta un’aiuola, De Simone: boom di adesioni, senso civico e responsabilità

Rossano Adotta un’aiuola, De Simone: boom di adesioni, senso civico e responsabilità

aiuolaAdotta un’aiuola. L’assessore Giovanni De Simone. L’impegno prioritario dell’Esecutivo per la tutela dell’ambiente ed il decoro urbano trova nella ribadita collaborazione con il mondo dell’imprenditoria e dell’associazionismo cittadini il suo autentico valore aggiunto. Contribuire dal basso a rendere più puliti, belli ed accoglienti tutti gli spazi pubblici migliorando la stessa immagine della Città del Codex resta la risposta più nobile e solidale alla sempre più condizionante scarsità di risorse pubbliche a disposizione degli enti e delle comunità locali. Questa è una grande testimonianza di senso civico e di responsabilità sociale di impresa.

È quanto dichiara l’assessore all’ambiente Giovanni De Simone esprimendo grande soddisfazione e ringraziando a nome del Sindaco Stefano Mascaro e della Giunta tutti gli imprenditori e le associazioni che stanno aderendo numerosi all’iniziativa lanciata qualche settimana fa. Adotta un’aiuola  può vantare ad oggi ben 15 aree verdi assegnate per essere riqualificate. Tra i tanti obiettivi dell’iniziativa – conclude De Simone – c’è quello di far amare la propria Città e diffondere il rispetto per il territorio.

 ADOTTA UN’AIUOLA: LE AIUOLE ADOTTATE

In piazza B. Le Fosse sono due le aiuole adottate. L’area Il Pensatore da MARY POPPINS S.r.l.. L’area verde Albero di Natale dalla FIDELITAS. Lo spartitraffico di via Nazionale, all’incrocio con viale De Rosis è stato adottato dalla GABETTI IMMOBILIARE di Davide GRANATA. Dello spartitraffico e delle aiuole di viale A.Moro se ne occuperà Giuseppe AMBROSIO di LE MONDE. Domenico PUGLIESE dell’Ottica PUGLIESE. Su Corso Italia, confluenza con via B.Buozzi, l’area verde è stata adottata da Giandomenico GRAZIANO della GOLDBET. Della rotonda di viale Michelangelo, all’incrocio con via Galeno, si occuperà la COLDIRETTI. Mentre di quella di corso Italia in contrada Petra si prenderà cura la GALLERIA DELLA SPOSA di Armando DIACO.

Lo spartitraffico delle aree di via G.Carducci, all’incrocio di via C.Colombo, sarà abbellito da Vivai FORCINITI. I FIGLI DELLA LUNA si occuperanno della zona verde di via E.Fermi adiacente la stazione ferroviaria. Lo spartitraffico di viale Margherita, all’incrocio con via Nazionale, sarà decorato daFEDERIMPRESE Calabria. L’area verde di via Carlo Blasco è stata assegnata dall’asilo MAGNOLIA di Teresa RENZO. Alla rotonda di viale della Repubblica, incrocio via Conca d’Oro, ci penserà l’Agriturismo S. FRANCESCO. In contrada Frasso la rotonda è stata adottata dal B&B CASA SOLARES. La rotonda di viale S.Angelo è stata assegna all’OleificioPARISI. Dell’area verde a via Baltia si prenderà cura la SOVATEM.

Commenti
Inline
Inline