Home / Ambiente / Rifiuti, operazione pulizia totale: tutti i mezzi impegnati nella raccolta della “monnezza”

Rifiuti, operazione pulizia totale: tutti i mezzi impegnati nella raccolta della “monnezza”

Utilizzati anche i mezzi solitamente destinati alla raccolta differenziata che oggi si è fermata proprio per consentire la raccolta di tonnellate di rifiuti per strada

Lo stop della raccolta odierna (giovedì 21), così come quella dei giorni scorsi, è stato determinato dal fatto che si stanno utilizzando i mezzi normalmente destinati alla raccolta differenziata per raccogliere i rifiuti solidi urbani presso le postazioni in strada e trasferire la quantità concessa presso gli impianti regionali. I mezzi sono letteralmente pieni di indifferenziato che ad oggi non si è riusciti a scaricare. – Per lo stesso motivo domani, venerdì 22 maggio, si ferma su tutto il territorio comunale la raccolta della frazione indifferenziata. I mastelli non dovranno essere esposti sul piano stradale.

È quanto ribadiscono gli uffici comunali precisando che le frazioni di multi-materiale, vetro, carta e cartone non vengono conferiti nell’impianto di Bucita, ma all’Ecoross e sottolineando che l’obiettivo ultimo resta quello di liberare il territorio comunale dai cumuli di immondizia accumulatisi e tamponare gli effetti dell’emergenza in corso.

Continuare a fare un’attenta e precisa raccolta differenziata – raccomandano – significa ridurre al minimo la frazione contenuta nel sacchetto nero da destinare alla discarica. Si invita alla collaborazione.


Commenta

commenti