Home / Attualità / Rifiuti, disagi nella raccolta non imputabili a Ecoross

Rifiuti, disagi nella raccolta non imputabili a Ecoross

L’azienda auspica una celere risoluzione della problematica al fine di scongiurare ulteriori disservizi causati da rallentamenti e blocchi ai conferimenti

rifiutiDisagi e disservizi nella raccolta dei rifiuti non sono imputabili a Ecoross. A precisarlo è la stessa azienda che rimanda alla chiusura, nei giorni scorsi, dell’impianto finale di trattamento di località Bucita, a Corigliano Rossano, che ha determinato uno stop ai conferimenti e, di conseguenza, ritardi nel servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani in molte città. Viste le numerose segnalazioni e richieste telefoniche giunte ai propri uffici, Ecoross, gestore dei Servizi di Igiene Urbana in vari Comuni che conferiscono a Bucita, si è vista costretta a ribadire che la situazione determinatasi non dipende dall’azienda che, nonostante tutto, con impiego di mezzi, uomini e know-how sta cercando di fronteggiare al meglio l’emergenza senza lesinare sforzi. Compito che diventa sempre più arduo stante la frequenza di tali situazioni che, ormai, per quel che riguarda le difficoltà nei conferimenti hanno assunto carattere quasi ordinario. L’azienda auspica una celere risoluzione della problematica al fine di scongiurare ulteriori disagi ai territori interessati.

Commenta

commenti