Home / Attualità / Ricicl Art 2016 alla Cittadella dei bambini e dei giovani di Rossano

Ricicl Art 2016 alla Cittadella dei bambini e dei giovani di Rossano

Ricicl’ArtSarà la Cittadella dei bambini e dei giovani di Rossano ad ospitare la decima edizione di Ricicl Art in programma dal 18 al 27 novembre. La struttura di via Nestore Mazzei, che accoglierà in un futuro prossimo: ludoteca-mediateca, biblioteca, incubatore d’impresa e centro ristoro, è stata scelta come location per il decennale del tradizionale appuntamento promosso dall’Associazione Ricicl’Art, che si conferma oggi pioniere anche nella valorizzazione e promozione di luoghi e siti del territorio, quasi un evento ”apri pista”.
Come già avvenuto in passato con altre strutture, sarà proprio l’edizione 2016 di Ricicl’Art ad “inaugurare” gli spazi della Cittadella dei bambini e dei giovani, con la Mostra del riuso creativo: visitatori e ospiti provenienti da varie parti della Penisola animeranno la bellissima struttura.

L’Associazione di anno in anno rinnova il format dell’evento rendendolo sempre diverso e ricco di iniziative: molte le novità che renderanno “speciale” questo decimo compleanno. La mostra del riuso creativo: un vero e proprio Temporary Museum dell’Ecoarte, sarà visitabile per tutti i dieci giorni dell’evento; inoltre si offriranno all’attenzione dei visitatori e degli allievi delle Scuole i laboratori, le performance di alcuni prestigiosi artisti, i workshop e gli” spazi di riflessione”. Saranno graditi ospiti personalità del mondo produttivo e associativo ed “esperti” per offrire competenze e testimonianze sulla salvaguardia dell’Ambiente.
Non mancheranno, in pieno stile Ricicl’Art, le “provocazioni” tese a promuovere una sana coscienza ambientale, con occhio attento alle dinamiche sociali, politiche e legislative che ruotano attorno a tutto ciò che riguarda la valorizzazione e la tutela del territorio.

AFFERMA PULIGNANO, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE RICICL ART

«Ringraziamo l’amministrazione comunale  per la disponibilità manifestata nell’accogliere la nostra richiesta di realizzare il decennale presso la Cittadella dei bambini e dei giovani, location centrale, con spazi confacenti la logistica espositiva e l’accoglienza dei numerosi visitatori e scuole che vivranno con noi l’evento, una struttura adeguata a soddisfare le esigenze organizzative di un appuntamento che avrà un’alta risonanza mediatica».

Commenti