Home / Attualità / Il rendiconto 2019 di Corigliano Rossano mercoledì 29 in consiglio

Il rendiconto 2019 di Corigliano Rossano mercoledì 29 in consiglio

Il consiglio comunale si svolgerà con la presenza in loco dei consiglieri comunali, rispettando il distanziamento interpersonale

corigliano rossanoLa Presidente del Consiglio Comunale Marinella Grillo ha convocato in sessione ordinaria per mercoledì 29 luglio, alle ore 17 nella sala delle adunanze consiliari di piazza Santi Anargiri il consiglio comunale sul rendiconto di gestione 2019. In caso di seduta deserta l’Assise Civica si riunirà in seconda convocazione nella stessa sala consiliare, il giorno successivo, giovedì 30 alle ore 17. “Il metodo di condivisione sperimentato in commissione bilancio sul consuntivo – dichiara la Grillo – rappresenta sia l’esito di un importantissimo lavoro di analisi e ricognizione senza precedenti di quanto ereditato e di cui beneficerà la comunità nei prossimi anni; sia un virtuoso punto di non ritorno in vista dell’approvazione del previsionale. Auspicare e praticare la massima partecipazione possibile, così come stiamo facendo, sul principale strumento finanziario ed economico dell’istituzione locale innalza il livello democratico e di cittadinanza attiva e restituisce fiducia nell’azione pubblica”. 

Il consiglio comunale si svolgerà con la presenza in loco dei consiglieri comunali, rispettando il distanziamento interpersonale. Con le stesse modalità sarà consentita la presenza del pubblico nella sala consiliare. L’ingresso al pubblico è limitato e consentito solo con mascherina. Sarà possibile seguire i lavori consigliari in streaming al link http://consigli.cloud/coriglianorossano. Tra gli altri punti all’ordine del giorno le interrogazioni a risposta orale sul cantiere di viale della Repubblica, i lavori edilizi in fase di esecuzione nel contesto di villa Labonia, il dislocamento degli uffici del dipartimento politiche della montagna, foreste e forestazione, difesa del suolo della Regione Calabria siti in contrada Piragineti in altra sede extracittadina; attuazione del piano regionale di gestione rifiuti relativamente all’Eco distretto di Corigliano-Rossano; tempi di attuazione dei lavori di manutenzione della condotta sottomarina del depuratore S.Angelo e sulla paventata esistenza di un bypass lungo la sua condotta; tempi di attuazione della pulizia delle spiagge e dei fossi di scolo a mare.


Commenta

commenti