Home / Attualità / Regione: Oliverio nomina commissione regionale sport

Regione: Oliverio nomina commissione regionale sport

Francesco Scagliola è stato nominato dalla Giunta Regionale della Calabria Componente della Commissione Regionale dello Sport ed unico cosentino a farne parte. La Regione Calabria ha inteso procedere alla nomina presso la Giunta Regionale – Dipartimento Turismo Beni Culturali Istruzione e Cultura – della Commissione Regionale dello Sport prevista dall’articolo 9, della Legge Regionale 22 novembre 2010, n. 28. Tale Commissione sarà un organo consultivo della Regione Calabria che esprimerà parere obbligatorio sugli argomenti sottoposti al suo esame e per la definizione degli indirizzi e degli interventi regionali nell’ambito dello Sport e dello Spettacolo.

SCAGLIOLA GIA’ STELLA D’ARGENTO PER MERITI SPORTIVI

Francesco Scagliola è stato scelto perché rappresenta il profilo ideale di un dirigente sportivo, attualmente Membro di Giunta Esecutiva e Consigliere Nazionale dell’A.S.C. – Ente Nazionale di Promozione ed in tempi non sospetti Consigliere Regionale C.O.N.I. Calabria e Delegato Provinciale C.O.N.I. Point Cosenza. Scagliola conosciutissimo sul proprio territorio e da quasi 40 anni impegnato attivamente nella crescita e nell’affermazione dello sport calabrese ha dalla sua una passato sportivo sia da atleta che da dirigente costellato da successi ed incarichi sportivi. Non ultima l’Onorificenza della Stella D’Argento per meriti sportivi da parte del Presidente Nazionale del C.O.N.I. Giovanni Malagò.

SCAGLIOLA: GRAZIE AL PRESIDENTE OLIVERIO PER QUESTA NOMINA

Ed ecco a caldo alcune esternazioni del neo Componente della Commissione Regionale dello Sport della Regione Calabria, Francesco Scagliola: “Un doveroso ringraziamento va al Presidente della Giunta Regionale On.le Gerardo Mario Oliverio per la scelta e la designazione del sottoscritto a Componente della Commissione Sport. Continuerò a portare avanti i miei progetti e la mia esperienza al servizio della Regione Calabria. Detto ciò non vedo l’ora di iniziare a lavorare all’interno di questa nuova Commissione. L’A.S.C. ha fatto il pieno, frutto sicuramente di un ottimo lavoro effettuato nella nostra regione con la professionalità e l’energia necessarie al raggiungimento degli obbiettivi prefissati. Sono riconoscimenti che ci riempiono di profondo orgoglio, ma la convinzione di essere i migliori non ci appartiene: manteniamo stretta la certezza che si può sempre migliorare a favore dello sport calabrese e statene certi che lo faremo!”.

fonte comunicato

Commenta

commenti