Home / Breaking News / Regionali, Forza Italia Corigliano: astensionismo allarmante, ma fiduciosi per futura prospettiva politica in città

Regionali, Forza Italia Corigliano: astensionismo allarmante, ma fiduciosi per futura prospettiva politica in città

forza-italiaA distanza di qualche settimana dalle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale della Calabria, Forza Italia di Corigliano intende doveroso esprimere alcune considerazioni. Non una classica analisi post-voto, bensì riflessioni condivise, e si auspica anche utili, nell’ottica del dibattito politico locale.
Il dato più preoccupante, anzi allarmante, è naturalmente costituito dall’alto indice di astensionismo registrato nell’elettorato coriglianese. Una vera e propria “allergia ai seggi”, oseremo definirla, questa della cittadinanza ausonica, poiché la bassa affluenza alle urne registrata in occasione delle Regionali è la conferma di quanto già verificatosi in tutte le ultime consultazioni: turno di ballottaggio delle Amministrative 2013 nonché recenti Europee. Un dato che, a parere di Forza Italia, deriva, oltre che dalla ormai consueta disaffezione verso la politica in generale (fenomeno presente un po’ ovunque in tutto il territorio nazionale a causa della perdurante crisi economica, dell’incapacità istituzionale di dare riposte celeri e opportune nonché dei tanti scandali e numerose inchieste giudiziarie che hanno toccato da vicino i partiti politici), anche e soprattutto da un fattore tutto locale: l’assenza di un dibattito politico serio e proficuo in città, una ormai sempre più accentuata distanza tra chi occupa ruoli di responsabilità e chi è dall’altra parte, alla quale occorre porre rimedio con una inversione di tendenza che faccia recuperare il rapporto tra e per i cittadini nell’esclusivo interesse del bene comune.
Il secondo dato che ci preme evidenziare, tuttavia, è positivo. Si tratta della soddisfazione per i voti di preferenza, circa 2000, riportati dalla lista di Forza Italia sul territorio comunale. Un segnale, questo, d’incoraggiamento da parte di numerosi iscritti, simpatizzanti e comuni cittadini che, unito al notevole interesse dimostrato da parte di molti consiglieri comunali nei confronti del Movimento, testimonia la possibilità concreta e allettante di poter costruire percorsi comuni in grado di riformulare una nuova e più ampia proposta politica di Centrodestra per la città. Forza Italia, pertanto, anche alla luce di tali risultati, si dice fiduciosa per gli ampi margini oggi presenti al fine di ulteriormente radicarsi e creare, con le altre forze politiche vicine per valori e obiettivi, una futura e valida prospettiva di coalizione.
Naturalmente, alla base della discussione e della successiva elaborazione di una prospettiva in divenire, si renderà necessario effettuare un’attenta e dura disamina delle ragioni che hanno portato alla sonora sconfitta del Centrodestra, peraltro presentatosi diviso dinnanzi all’elettorato, consegnando così la Regione a quelle forze di sinistra che tanti danni e ritardi hanno arrecato al popolo calabrese.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*