Home / Breaking News / Referendum costituzionale, giuristi a confronto

Referendum costituzionale, giuristi a confronto

referendum costituzionaleA Rossano, nella sala Rossa di Palazzo San Bernardino il comitato civico “Sibaritide per il Sì” promuove un incontro pubblico sul referendum costituzionale. Appuntamento sabato 12 novembre alle 17,30 con giuristi, personalità del mondo accademico ed esperti in leggi elettorali.
Lo comunica il responsabile del comitato, il giovane avvocato rossanese Antonio Brunetto.
“L’incontro-dibattito è rivolto a tutta la cittadinanza – dice Brunetto -. A chi ha già maturato un giudizio, sia esso positivo o negativo, sulla riforma. A chi è dubbioso e a chi ancora non si è documentato”.

REFERENDUM COSTITUZIONALE, GLI INTERVENTI

Per spiegare i dettagli della riforma, interverrà il Prof. Giovanni Moschella, direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Messina. Il docente, tra i più autorevoli esperti di leggi elettorali in Italia, si soffermerà su alcuni delicati snodi della Riforma, in particolare sul “combinato disposto” legge elettorale “italicum” e sulla riforma costituzionale, incalzato dalle analisi e dai rilievi critici dell’Avv. Amerigo Minnicelli.
I lavori saranno aperti dai saluti istituzionali del Sindaco Stefano Mascaro e del Vicesindaco Aldo Zagarese.
L’iniziativa di sabato – spiega ancora il rappresentante del comitato Sìbaritide per il Sì – inaugura un ciclo di tre incontri pensati come un vero e proprio percorso tra gli aspetti più dibattuti della Riforma, innanzitutto per riflettere, approfittando di punti di vista diversi, al di là dei tradizionali schieramenti politici.

Il comitato civico “Sibaritide x il Si”, si è costituito – spiega infine Brunetto – con la consapevolezza del passaggio storico che ci attende e le sue implicazioni: decidere se modificare o no la Costituzione, determinando, in un senso o nell’altro, quello che sarà il corso delle Istituzioni repubblicane.

Commenti