Home / Breaking News / Referendum, anche nel cosentino segnalati 4 casi di matite anomale

Referendum, anche nel cosentino segnalati 4 casi di matite anomale

 

referendumreferendumReferendum. E’ partita da Napoli una delle prime denunce di irregolarità o anomalie circa le matite copiative consegnate insieme alla scheda elettorale al momento del voto. Varie le segnalazioni da parte dei cittadini, ma anche da personaggi noti come il cantantautore Piero Pelù, il quale ha dichiarato – “la matita che ho usato per votare era cancellabile”.

Intanto anche nel cosentino segnalati 4 casi, al momento, di matite “anomale” date in dotazione ai seggi per il voto al referendum costituzionale segnalati in provincia di Cosenza. La presenza di matite non indelebili, il cui tratto è cancellabile, è stata rilevata in due sezioni elettorali a Rende e in altri due comuni della provincia di Cosenza. Le operazioni di voto stanno comunque proseguendo regolarmente. (fonte: Ansa)

Commenta

commenti

Inline
Inline