Home / Breaking News / Real Rogit, intervista a mister Tuoto

Real Rogit, intervista a mister Tuoto

In vista del prossimo appuntamento della Real Rogit contro la neo promossa Edilferr Cittanova, al palasport Polistena, di seguito una breve intervista a mister Tuoto. Sul piatto la presentazione del match e qualche curiosità.

Come pensa di affrontare il Cittanova, dopo la sconfitta di martedì, contro il Maritime? Mancano ancora due pedine (Andoni – Sperendio) per completare la rosa.
La partita contro il Maritime è servita come test. Per individuare, leggere e migliorare i difetti del Real Rogit. Ma al di là del tondo risultato, mi è servita per far notare ai miei ragazzi che la strada intrapresa è quella giusta. Bisogna credere sempre più in quello che facciamo, lavorare tanto. E come tutti sappiamo, il buon  lavoro a lungo termine premia sempre!

Dopo la prima vittoria del Cittanova, pensa che la squadra avversaria sia molto più motivata a vincere nelle mura casalinghe?
Per quel che riguarda il Cittanova posso solo dire che affronteremo una squadra in salute, gestita da un’ottima società. Che al primo anno di B, vuole dimostrare all’intero movimento di aver lavorato benissimo e di aver allestito un eccellente gruppo pronto per questa categoria. Troveremo una squadra motivatissima, che vorrà a tutti i costi confermare quello che di buono è stato fatto lo scorso turno. Sfruttando a pieno le mura amiche, noi con umiltà e rispetto affronteremo questo turno senza paura. Provando con tutte le nostre forze a portare qualche punto a casa.

Commenti