Home / Attualità / Nasce una sede dell’Associazione radioamatori europea. Greco: «Auguro buon lavoro a questo gruppo»

Nasce una sede dell’Associazione radioamatori europea. Greco: «Auguro buon lavoro a questo gruppo»

radioamatori europeaSi è tenuto domenica 23 luglio a Cariati, nella sede del Centro sociale, l’evento di presentazione della neonata sezione locale di E.R.A. l’Associazione radioamatori europea. Il gruppo, tutto al femminile, si propone di supportare la protezione civile e tutte le forze dell’ordine in caso di calamità naturali. O di momenti particolari durante i quali l’aiuto di un gruppo organizzato può fare la differenza. Inoltre, l’associazione sarà impegnata nel monitoraggio del territorio. Nell’assistenza socio-sanitaria, in progetti di cultura e di sport e promuoverà attività di prevenzione e di educazione.

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI EUROPA

«Sono molto orgogliosa di queste donne, perché hanno una grande forza. Sono certa che le donne, unite, possono fare la differenza in molti campi – ha detto la sindaca Filomena Greco, presente all’incontro di domenica – . Fare attività di volontariato significa avere a cuore il bene dell’intera comunità. E questo è lodevole. Io credo nella forza delle donne e nella loro capacità di unirsi per cambiare lo stato delle cose. Colgo, inoltre, l’occasione per ringraziare questo gruppo e tutti coloro i quali si impegnano per aiutare gli altri».

LE VOLONTARIE

Quella di Cariati è la prima sezione di E.R.A. tutta al femminile. La presidente è Giovanna Russo, la vice presidente Maria Teresa Elia, il segretario Anna Filippelli. Fanno inoltre parte dell’associazione Rosaria Graziano, Raffaella Cosentino, Giuseppina Russo, Raffaella Graziano, Raffaella Macheda, Cinzia Conversano e Marilisa Marino.

All’incontro, oltre alla prima cittadina, agli assessori e ai consiglieri del Comune di Cariati, erano presenti anche il presidente della sezione E.R.A. di Mandatoriccio Antonio Falcone e il presidente della sezione E.R.A. di Terravecchia Elmo Paolantonio.

GRECO AUGURA BUON LAVORO A QUESTO GRUPPO DI DONNE

«Il ruolo della nostra associazione è importante per questo territorio – ha dichiarato la presidente Giovanna Russo – . Che è idrogeologicamente dissestato e a elevato rischio sismico. Punteremo
sulla formazione e faremo in modo di creare una buona sinergia con le varie associazioni e con tutte le istituzioni locali. Per questo motivo, ringrazio la sindaca e tutta l’amministrazione comunale di Cariati per aver preso parte all’incontro di domenica e per averci dato massima disponibilità di collaborazione».

Commenta

commenti