Home / agricoltura / “Quattro aprilante giorni quaranta”. Perché se piove oggi pioverà per 40 giorni?

“Quattro aprilante giorni quaranta”. Perché se piove oggi pioverà per 40 giorni?

Oggi è il quattro aprile, e piove. Siamo agli albori della primavera, le bordate dell’inverno si fanno ancora sentire, si dirà “una pioggerella di questi tempi è una cosa normale”. Certo, ma quelle che cadono in questo giorno hanno un significato particolare, profondissimo, quasi ancestrale, ed un tempo dettavano i tempi per la raccolta e la mietitura, e dicevano molto su come sarebbe andata la stagione estiva, quando ancora non c’erano i diversi portali di aggiornamento meteo.

La pioggia del quattro aprile è presagio di quaranta giorni di pioggia. Questo, almeno, stando alla tradizione rurale del Sud Italia. Quattro aprilante giorni quaranta: dalla Campania alla Calabria passando per la piccola Basilicata è un proverbio ancora molto in voga tra i contadini. Tradotto significa quattro brillanti giorni quaranta”.

Aprilante è l’aggettivo usato per indicare ciò che è del mese di aprile e i primi quattro giorni del mese erano chiamati “quattro brillanti” e annunciavano un’ottima annata proprio se erano piovosi.

Ma sarà vero? L’Osservatorio meteorologico dell’Università Federico II di Napoli – si legge in una recensione del Circolo nautico “Migliori” di Giulianova – ha analizzato il proprio archivio ultrasecolare delle precipitazioni piovose, ininterrottamente funzionante dal 1872. Nonostante negli ultimi anni l’aforisma non abbia quasi mai fallito, i risultati non hanno mostrato alcuna relazione fra la pioggia caduta il 4 Aprile ed i successivi 40 giorni di pioggia.

Tutto ciò sembrerebbe indicare che in climatologia i proverbi popolari a data fissa non abbiano alcun significato quando interpretati alla lettera. Ma un’analisi effettuata in maniera meno restrittiva mostra che gli anni nei quali è piovuto in uno dei giorni tra il 3 ed il 5 di Aprile e che sono stati seguiti da più di 16 giorni piovosi fino al 15 Maggio costituiscono il 70% dei casi, mentre gli anni nei quali non è piovuto dal 3 al 5 di Aprile e che sono stati seguiti da più di 16 giorni piovosi costituiscono soltanto il 30% dei casi.

Insomma, non è vero… ma ci credo. Intanto oggi è piovuto. Vediamo che succederà nei prossimi 40 giorni.


 

Commenta

commenti