Home / Ambiente / “Quali politiche comunali sui rifiuti? Si convochi la Commissione Ambiente”, la richiesta dei consiglieri Madeo e Scorza

“Quali politiche comunali sui rifiuti? Si convochi la Commissione Ambiente”, la richiesta dei consiglieri Madeo e Scorza

 

«Come opposizione è da un circa un anno che stiamo chiedendo di poter affrontare la tematica dei rifiuti all’interno della Commissione Ambiente, sia perché rappresenta il 40% del bilancio comunale e sia perché è lo scoglio economico più grande per l’esercizio del diritto di iniziativa imprenditoriale».

È quanto dichiarano, in un congiunta nota, i consiglieri comunali di minoranza Francesco Madeo (gruppo Gente di Mare) e Gennaro Scorza (gruppo UDC-Unione di Centro). I due rappresentanti istituzionali, sensibili e attenti alle tematiche e problematiche di carattere ambientale che attanagliano, mai come in questo momento, il territorio del comune di Corigliano Rossano e la cittadinanza ivi residente, auspicano la convocazione della presposta Commissione consiliare Ambiente per dibattere della questione rifiuti in ambito comunale. La richiesta, in tal senso, è già stata formalmente avanzata, affinché il tutto non venga ulteriormente procrastinato alla luce dell’impellente necessità di un confronto in merito.

«Apprendiamo, dalla discussione emersa nel Consiglio comunale del 22 maggio scorso, una incomprensione con i membri di maggioranza della Commissione Ambiente – affermano Madeo e Scorza – riguardo una discussione esauriente sui disagi sociali ed economici provenienti dai rifiuti ormai sotto gli occhi di tutti, e siamo sicuri che accoglieranno nel più breve tempo possibile, dopo le condivisibili parole espresse in Consiglio comunale di collaborazione tra i due poli della Commissione, la nostra formale richiesta di convocazione della Commissione. Abbiamo da trattare troppi problemi irrisolti sulla questione rifiuti, abbiamo l’obbligo di concordare una strategia funzionante della gestione degli scarti che siamo sicuri essere per tutti delle risorse, non possiamo permetterci il lusso di rimandare ancora».

Una richiesta di buonsenso, questa a firma dei consiglieri comunali Madeo e Scorza, che si prefigge di affrontare, in modo celere ed efficace, la questione rifiuti dal punto di vista delle dinamiche e politiche in materia in ambito comunale. Una necessità di vitale importanza della quale s’avverte, in larghi strati della popolazione, la dirimente attualità poiché interessa un servizio di pubblica utilità e tutte le famiglie della nostra città.


Commenta

commenti