Home / Attualità / Provincia Cosenza, il Pd: Occhiuto è illegittimo

Provincia Cosenza, il Pd: Occhiuto è illegittimo

guglielmelli

Il Partito democratico di Cosenza chiede al sindaco un atto di responsabilità: «Occhiuto, in questo senso, può dimostrare di essere uomo delle istituzioni e sanare il suo precedente atteggiamento collaborando con le autorità preposte per il ripristino della legalità e della normalità alla Provincia di Cosenza».  Il Pd tira un sospiro di sollievo alla luce del ricorso accolto dal Tar della Calabria che oggi ha annullato il decreto che disponeva i comizi elettorali in vista del rinnovo del consiglio provinciale. Elezioni che si sarebbero dovute svolgere, secondo quanto deciso da Mario Occhiuto, il 23 ottobre prossimo. Luigi Guglielmelli, segretario provinciale del Pd, è soddisfatto. «Il TAR, finalmente, conferma quanto noi come PD stiamo affermando da mesi e boccia l’atteggiamento arrogante e illegittimo del già Presidente della Provincia Mario Occhiuto. Abbiamo assistito ad un’irresponsabilità straordinaria con la conseguenza che un istituzione è stata gettata nel caos più totale. La sentenza di oggi supera tutte le difese strumentali messe in campo da Occhiuto, il quale si è dimostrato abbarbicato alla poltrona infischiandosene di sentenze, leggi e pareri qualificati. Mi auguro che non si perda neanche un secondo e si proceda senza indugio all’esecuzione della sentenza del TAR Calabria. Occhiuto, in questo senso, può dimostrare di essere uomo delle istituzioni e sanare il suo precedente atteggiamento collaborando con le autorità preposte per il ripristino della legalità e della normalità alla Provincia di Cosenza».

(fonte: cosenzachannel.it)

Commenti