Home / Breaking News / Provincia, al via l’attività consiliare di Scarcello

Provincia, al via l’attività consiliare di Scarcello

provinciaProvincia, si è svolto ieri, 3 febbraio, a Rossano l’incontro di coordinamento civico del Coraggio di Cambiare l’Italia. Nel corso del quale è stato nominato il nuovo coordinatore vicario cittadino, Gianfranco Gallo. Che coadiuverà il coordinatore Vincenzo Scarcello nell’attività politico-culturale civica del movimento. Tracciate le idee e le progettualità del movimento. Valide al fine di tutelare la Sibaritide da ulteriori scippi di servizi. Contribuendo a innescare una decisa azione di riscatto sociale ed economico nell’intero territorio provinciale. E invogliando nuove politiche per una mobilità sicura ed efficiente e per una rete scolastica moderna e più a misura di ragazzi. Anche attorno a questi obiettivi ruoterà l’azione istituzionale del neo consigliere al Palazzo del Governo di Piazza XV Marzo de Il Coraggio di Cambiare l’Itala, Vincenzo Scarcello.

PROVINCIA, SCARCELLO: RICOGNIZIONE STRUTTURALE SU TUTTO IL TERRITORIO 

Insieme all’On. Graziano – dichiara Scarcello – mi confronterò subito con il Presidente Iacucci. Per evidenziare l’esigenza di una ricognizione strutturale su tutto il territorio provinciale. Ci sono delle criticità, in bilico da tempo, che devono essere subito risolte per dare risposte ai cittadini. C’è la questione strade. Che, nonostante l’impegno profuso dai precedenti governi provinciali, ancora rimane ferma e senza soluzione per mancanza di fondi. Ecco perché c’è bisogno di avviare questa nuova consiliatura provinciale nel segno del cambiamento. Partendo da subito con una politica economica votata all’individuazione di specifici fondi extrabilancio. Che ci permettano di rimettere in sesto le diverse infrastrutture in capo alla Provincia.

PROVINCIA, SCARCELLO: GARANTIRE PROPOSTA FORMATIVA AI GIOVANI

Così come bisognerà investire in cultura. Per garantire una migliore e proficua proposta formativa ai nostri giovani. Poi ci sono le questioni legate al dissesto idrogeologico e alla manutenzione dei torrenti. Che mi auguro, anche attraverso il nostro intervento, possano essere subito oggetto di un tavolo interistituzionale tra la Provincia e la Regione. Insomma, siamo sui problemi e li conosciamo bene. Perché – aggiunge – viviamo costantemente a contatto con la gente. E il nostro impegno massimo sarà quello di portarli a soluzione. Insomma, siamo pronti per questa nuova esperienza amministrativa che ci impegna nei confronti dei cittadini.

Ringrazio ancora il Presidente Graziano. Che ha voluto un mio impegno nella lista del CCI. E tutti i Consiglieri comunali e i Sindaci che mi hanno dimostrato fiducia. Attraverso l’attribuzione del loro voto. Cercherò di onorare al meglio le aspettative di tutti, con il mio lavoro. Così come, del resto ho sempre fatto nel mio percorso di amministratore.

Al neo consigliere provinciale, Vincenzo Scarcello, e al nuovo coordinatore vicario del CCI-Rossano, Gianfranco Gallo, infine, sono stati formulati gli auguri di buon lavoro dall’intera base del movimento, dal coordinamento provinciale e dalla segreteria nazionale

Commenti
Inline
Inline