Home / Attualità / Protesta collegi Senato, Graziano: ottima risposta delle gente

Protesta collegi Senato, Graziano: ottima risposta delle gente

Il Consigliere regionale Giuseppe Graziano soddisfatto per la manifestazione di questa mattina contro la “porcata”, così come l’ha giustamente definita, della riforma dei collegi senatoriali. Che prevede la divisione di Corigliano e Rossano in due collegi distinti e configurati insieme a territori diversi per morfologia e altro. “Una manifestazione ben riuscita. Finalmente – ci ha detto poco fa lo stesso Graziano – la gente ha capito che bisogna protestare, seppur pacificamente. Ma bisogna farlo subito e nell’immediatezza delle cose. Peccato, perché se avessimo fatto così anche per il Tribunale di Rossano, credo che a quest’orqa sarebbe ancora aperto. Intanto stamattina abbiamo scritto questa bella pagina. I cittadini, le forze sociali, sindacali e politiche che non hanno esitato un attimo a manifestare tutto il proprio sdegno per una riforma che vuole penalizzare questo territorio. Che si accinge, tra l’altro, a virare per una svolta storica: la fusione tra Corigliano e Rossano. E la politica cosa vuole fare? Dividere le due città in collegi separati. Non è possibile”.

OGGI INIZIA EMENDAMENTI IN COMMISSIONE. GRAZIANO FIDUCIOSO MA CON MODERAZIONE

Tra poche decine di minuti riprende in Commissione affari costituzionali la discussione degli emendamenti alla riforma Fiano. “Forza Italia – dice Graziano – ha presentato un emendamento che modifichi quanto previsto dalla riforma dei collegi per il Senato. Corigliano e Rossano, così come tutti i paesi dell’Arberia, del Pollino e del basso Jonio, devono rimanere nello stesso collegio. Perché questo territorio merita una rappresentatività istituzionale del posto. I gruppi parlamentari anche stanotte hanno lavorato ai nuovi emendamenti. Resto fiducioso, ma non canto vittoria se prima non vedo che si è messo mano a quella riforma. Le notizie che giungono sembrano positive. Ma aspettiamo con fiducia”.

Commenti
Inline
Inline