Home / Attualità / Prosegue l’organizzazione della XIII edizione del Festival Corigliano Calabro Fotografia

Prosegue l’organizzazione della XIII edizione del Festival Corigliano Calabro Fotografia

luciano-ferraraContinua l’organizzazione della tredicesima edizione del festival Corigliano Calabro Fotografia che si svolgerà dal 15 al 19 luglio 2015 e sarà improntato sull’agroalimentare e dintorni. La manifestazione quest’anno prevede la presentazione di alcune eccellenze agroalimentari della Piana di Sibari attraverso le immagini di alcuni maestri della fotografia.
Come si ricorderà, lo  scorso mese di dicembre era giunto in città  Francesco Zizola, fotogiornalista di fama internazionale, che racconterà la filiera degli agrumi, dalla raccolta nei “giardini” alla lavorazione nell’azienda Gallo di Corigliano.
In questi giorni, invece, è arrivato a Corigliano Luciano Ferrara fotografo napoletano, freelance, che mostrerà la filiera della liquirizia, dalla sua estrazione fino alla sua commercializzazione nell’azienda Amarelli di Rossano. Ferrara è il fotografo dei gruppi, dei movimenti, del dissenso, ma rappresenta da anni ormai, un occhio attento sulla città di Napoli, nella quale ha raccontato la storia degli emarginati, dei disoccupati. Ferrara è anche un fotoreporter che ha realizzato importanti reportage dal Libano o dall’Albania.
Nei prossimi giorni giungerà a Corigliano anche Francesco Cito, uno dei più grandi fotogiornalisti italiani, con la passione del racconto, famoso per i reportage dalla Palestina e da Israele e per le sue foto sul Palio Di Siena. Cito svilupperà un progetto sulla filiera della mozzarella di bufala e lavorerà nell’azienda Favella di Corigliano.
In primavera, poi, arriveranno i fotografi Luca Bracali e Stéphane Ait Ouarab che fotograferanno altre eccellenze del territorio. Il tema della valorizzazione del territorio attraverso le sue eccellenze agroalimentari è stato scelto perché in linea con Expò 2015 presso il quale troveranno spazio alcuni scatti di questi grandi maestri che in questi giorni stanno fotografando nella Sibaritide. Mentre le mostre con i lavori verranno inaugurate durante il festival e resteranno visitabili, al Castello Ducale, per tutta l’estate.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*